Crea sito

fiorfiore e il Salone del Gusto

salone del gusto

La mia avventura con fiorfiore Coop è culminata domenica 26 ottobre al Salone del Gusto di Torino, all’interno dello spazio riservato alla regione Emilia-Romagna.
Appena giunta sono stata accolta da Roberto Nanni, il responsabile. Sembravo una bambina dentro un negozio di caramelle, con i prodotti fiorfiore esposti tutti insieme, vestiti a festa. Non immaginavo fossero così tanti!

salone del gusto

Il primo appuntamento in programma è stato “Come una volta”: un peculiare progetto di allevamento all’aperto. A raccontarlo il signor Walter Giorgi dell’Azienda Cipressi in Chianti. Abbiamo degustato i salumi affettati (fiorfiore) da suini allevati all’aperto, abbinati alle speciali birre fiorfiore. Tre le tipologie offerte: quella doppio malto chiara, dal gusto equilibrato e pieno; la doppio malto ambrata, con note di fondo che ricordano il miele e l’orzo, dal gusto deciso e rotondo; infine, la birra di frumento, la “HefeWeizen”, dall’aspetto torbido, dal gusto deciso – ma leggero – con sentori di malto, agrumi e spezie. Queste birre nascono ai piedi delle Dolomiti bellunesi, dove il Birrificio Pedavena è nato nel 1897. La birra continua a essere prodotta con l’antica ricetta dei padri fondatori e con l’acqua cristallina delle Dolomiti.

salona del gustoHo avuto l’opportunità, con mia grande gioia, di conoscere Mauro Catena, delle Cantine Riunite e Maschio, che mi ha presentato i suoi prodotti: una vasta gamma di vini raccolti sotto il nome “Assieme”. Ho assaggiato il Prosecco delle Cantine Maschio, prodotto nel Trevigiano. Fresco e leggero, dal sapore fruttato con sentori di pera e mela, floreale e con note vegetali molto eleganti di fieno appena tagliato. Ideale l’abbinamento con pesce e verdure, ma anche con carni bianche e formaggi freschi.

Nel pomeriggio ho degustato l’ottimo caffè preparato con le macchine fiorfiore. Le varietà sono tante, ve ne sono per tutti i gusti, dalla tipologia più robusta a quella più morbida e delicata (la mia preferita). La pausa caffè è stata arricchita dai dolcetti fiorfiore.

salone del gusto

Poi, in serata… è arrivata la special guest star Luisanna Messeri, famosa cuoca della trasmissione TV “Il club delle cuoche” e stimata ospite della “Prova del cuoco”. I ragazzi dell’Istituto Alberghiero A. Prever di Pinerolo (To) l’hanno aiutata nella preparazione di alcune utilli ricette anti spreco.
Non mi vergogno a dirlo: ho voluto assolutamente fare una foto insieme a lei. Una persona davvero squisita!

salone del gusto
Infine sono tornata a casa, in Emilia, contenta e serena per la piacevole giornata passata in compagnia di persone carine.
Dalla mia collaborazione con fiorfiore Coop sono nate due ricette. Provatele, aspetto il vostro parere!!!

 

SPAGHETTI ALLA CHITARRA IN GONDOLA

spaghetti alla chitarra in gondola
POLPETTE DI TONNO E RICOTTA

polpette al tonno e ricotta

Seguimi sulla mia pagina FB clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.