Crea sito

Faraona della Lella

La faraona della Lella è una ricetta speciale. La dedico alla mia carissima amica Lella, che me l’ha fatta riscoprire. Infatti è una ricetta della tradizione contadina presente in tutte le famiglie. Io non me la ricordavo più, ma la mia mamma era solita prepararla quando ero piccola, ed accompagnava i pranzi in famiglia molto spesso.
Un po’ di tempo fa, parlando dell’aglio di Voghiera Dop con la Lella, è uscito il racconto di questa ricetta che mi suonava così famigliare.
Così le ho promesso che l’avrei fatta per poi pubblicarla qui sul blog, in modo che tutti voi possiate provare a cucinarla. Non ne resterete assolutamente delusi, è squisita.

Faraona della Lella
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2-3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Faraona (tagliata a piccoli pezzi)
  • Salvia
  • Rosmarino
  • Pancetta dolce (a cubetti)
  • Aglio
  • 1 bicchiere Vino bianco secco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale grosso

Preparazione

  1. Per prima cosa iniziate a preparare tutti gli ingredienti.
    Per ogni pezzo di faraona vi servirà una foglia di salvia, uno spicchio d’aglio, un cubetto di pancetta dolce. Io ho utilizzato la pancetta piacentina, ho chiesto al mio salumiere di tagliarmi una fetta alta circa tre millimetri e l’ho divisa in sei parti. Ho ottenuto dei rettangoli di circa due centimetri di lato, che hanno insaporito alla perfezione la mia faraona.

  2. Versate in una padella con i bordi alti un pochino di olio extravergine di oliva, accendete il fuoco e aggiungete la faraona a pezzi. Lasciate rosolare un minuto ed aggiungete gli spicchi d’aglio, le foglie di salvia, la pancetta e un paio di rametti di rosmarino.
    Salate leggermente con alcuni grani di sale grosso, la pancetta rende comunque il piatto molto saporito, quindi non esagerate.

  3. Proseguite la cottura a fiamma vivace in modo da rosolare per bene tutti gli ingredienti, quindi aggiungete il vino bianco e lasciate evaporare.
    Proseguite la cottura a fuoco dolce per almeno un’ora, controllate comunque la cottura della faraona.
    E’ pronta quando si buca facilmente con la forchetta.

  4. Disponete la faraona della Lella in un piatto da portata, aggiungendo anche i pezzetti di pancetta. Togliete i rametti di rosmarino e le foglie di salvia e versate il fondo di cottura in una ciotola. Mescolate leggermente in modo da far sciogliere del tutto gli spicchi d’aglio.
    Servite la salsina insieme alla faraona.

  5. Faraona della Lella

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.