Crostini danesi al salmone

Iniziamo a pensare alle ricette per le prossime feste, cosa c’è di più bello che passare insieme ai nostri cari queste giornate. Quindi sto iniziando a preparare tutta una serie di ricette leggere ma molto golose per festeggiare in modo splendido questa occasione.
A casa mia siamo soliti preparare piatti a base di pesce per la cena della Vigilia, per poi passare a piatti a base di carne per il giorno di Natale. Se devo dire la verità di solito siamo abbastanza classici nelle nostre preparazioni, però ci piace, soprattutto per quanto riguarda gli antipasti provare cose nuove e sfiziose.
Il crostini danesi al salmone saranno una delle nostre piccole entrée.

Crostine danesi al salmone

Crostini danesi al salmone

Ingredienti (per 4 persone)
4 fette di pane di segale
150 g di salmone affumicato
100 g di robiola
6 prugne secche senza nocciolo
Un ciuffo di aneto
Sale q.b.

Preparazione
Mettete in una ciotola la robiola, aggiungete un pizzico di sale e le prugne denocciolate tagliate a pezzettini. Mescolate con cura e mettete il composto dentro ad un sac a poche.
Tagliate il pane di segale a quadretti larghi circa cinque centimetri. Farcite la superficie con un pochino di crema di robiola e appoggiate una fettina di salmone affumicato.
Completate con un pochino di aneto.
Disponete i crostini danesi al salmone nel vassoio da portata e servite.

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sulla mia pagina Facebook, Le ricette di Michi

Precedente Panna cotta veggy allo zafferano Successivo Panini dolci con gocce di cioccolato

Lascia un commento