Crea sito

Croque Madame

Eccoci qui puntuali come il giorno di Natale, ma decisamente in anticipo, con il Club del 27. Questo mese io ho deciso di prepararvi il Croque Madame.
Le ricette proposte sono tratte dal libro “Solo: the joy of cooking for one” di Signe Johansen, un libro fantastico tutto incentrato sulla singola porzione. Infatti perché si dovrebbe rinunciare ad un buon piatto solo perché si è soli? Le ragioni della nostra “singlitudine” possono essere le più svariate, ma facciamoci una coccola e prepariamo qualcosa di goloso e sfizioso. Questo mese ci sono un sacco di ricette per tutti i palati, anche i più esigenti.
Trovate tutte le ricette del Club qui.
Il croque madame, insieme al suo famoso fratello croque monsieur, sono due golosi panini farciti dalle origini abbastanza antiche e francesi. Sono un must dello street food d’oltralpe e si differenziano sostanzialmente per la presenza dell’uovo fritto sulla versione femminile, ma lasciato con il tuorlo morbido in modo che durante il taglio irrori il panino rendendolo golosissimo. Di solito il croque monsieur viene cotto nel forno per far si che il formaggio si sciolga e diventi bello filante, mentre la sua versione femminile viene fritta in padella con un pochino di burro, che rende la superficie del panino croccante e saporita. Il ripieno classico è costituito da prosciutto cotto e formaggio, normalmente Emmentaler o Gruyerè.
La ricetta del croque madame di Signe è priva di prosciutto e cotta prima in padella e poi in forno. Una sorta di ibrido quindi.
Prepariamola insieme.

Io inserisco questa ricetta nella raccolta Il giro del mondo, è talmente famosa da meritarsi un posto di tutto riguardo.

Croque Madame
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaFrancese

Ingredienti

  • 2 fettePane casereccio
  • 50 gFormaggio grattugiato a scelta (Parmigiano Reggiano- Gruviere – Mozzarella a dadini)
  • 1 cucchiainoCreme fraiche
  • 1/2 cucchiainoSenape di Digione
  • 30 gBurro
  • 1Uovo
  • 2 cucchiainiCreme fraiche

Per gli spinaci cremosi

  • 50 gSpinacini
  • 1 spicchioAglio
  • 20 gBurro
  • 2 cucchiainiCreme fraiche
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale marino integrale (da macinare fresco)
  • Pepe nero in grani (da macinare fresco)

Preparazione

  1. Cuocete gli spinacini in una padella con un filo d’acqua e un pizzico di sale. Ci vorranno pochissimi minuti.

    Lasciateli scolare per bene e appena tiepidi strizzateli.

  2. Aggiungete nella stessa padella in cui avete cotto gli spinaci un pezzetto di burro e lo spicchio d’aglio. Versate gli spinaci ben strizzati e lasciate insaporire alcuni minuti.

    Aggiungete la creme fraiche e una grattatina di noce moscata, oltre che a un pizzico di sale.

  3. In un’altra padella mettete una noce di burro. Appena è spumeggiante aggiungete la fetta di pane e lasciatela dorare per un minuto.

    Appoggiate sopra gli spinaci e metà del formaggio grattugiato.

    Coprite con l’altra fetta di pane, che avete imburrato in precedenza, lasciando la parte imburrata verso l’alto.

  4. Capovolgete il croque madame e proseguite la cottura per un minuto, in modo da dorare anche questa parte di panino.

  5. Mescolate la creme fraiche con la senape.

    Accendete il grill del forno e appoggiate il panino su in una teglia adatta alla cottura in forno.

    Spalmate il composto di panna e senape e aggiungete il formaggio rimasto.

    Infornate per alcuni minuti in modo che il formaggio si sciolga e diventi filante.

  6. Nel frattempo friggete l’uovo lasciando il tuorlo morbido.

  7. Togliete il croque madame dal forno, appoggiate l’uovo sopra e servite immediatamente.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

10 Risposte a “Croque Madame”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.