Crema di lenticchie rosse e curry

La crema di lenticchie rosse al curry è stata una piacevole sorpresa. La cremosità delle lenticchie ben si sposa con il gusto esotico del curry. Il tocco croccante è dato dai crostini e dalla pancetta. Se preferite un piatto completamente vegetariano, togliete la julienne di pancetta e il gioco è fatto.

crema di lenticchie rosse al curry

Ingredienti (per 4 persone)
400 g di lenticchie rosse
200 g di pancetta
2 cucchiai di curry
1 l di brodo vegetale
1 cipolla media
1 carota
1 rametto di rosmarino
1 foglia di alloro
Alcune foglie di prezzemolo
Una noce di burro
Pane da toast q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione
Preparate il brodo vegetale utilizzando carota, cipolla, un ciuffo di prezzemolo, una costa di sedano e un pomodoro tondo medio. Tenetelo da parte al caldo.
Tritate la cipolla e la carota. Rosolatele in una casseruola con un filo d’olio, aggiungete le lenticchie, lasciate insaporire un paio di minuti, e versate il brodo caldo. Aggiungete il curry, la foglia di alloro e lasciate cuocere a fuoco dolce per 30-40 minuti.
Trascorso il tempo di cottura, togliete la foglia di alloro e frullate la zuppa con il mixer a immersione.
Mentre la zuppa cuoce, in una padellina tostate le fette di pane da toast tagliate a quadratini con una noce di burro e il prezzemolo tritato. Tenetele da parte.
Tagliate a striscioline o a cubetti la pancetta e rosolatela in un’altra padellina, deve diventare croccante.
Tritate gli aghetti di rosmarino.
Servite la crema nelle scodelle individuali, aggiungendo sopra un poco di pancetta croccante, il rosmarino tritato e alcuni crostini.

Seguimi sulla mia pagina FB clicca QUI

Precedente Amaretti di Modena Successivo Zuppa di topinambur e porri

Lascia un commento