Ciambelle soffici al forno

Le ciambelle soffici al forno sono una golosa colazione, perfette per affrontare con energia e leggerezza la giornata. Noi le adoriamo anche a merenda, casomai accompagnate ad una bella tazza di tè caldo.

Possiamo prepararle con calma durante il fine settimana e gustarle poi nei giorni seguenti. Per renderle più golose possiamo farcirle con un pochino di confettura o con la crema di nocciole spalmabile. Per avere sempre le ciambelle come appena uscite dal forno basterà passarle nel forno a microonde venti secondi.

Ciambelle soffici al forno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:12 ciambelle
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 450 g Farina 00
  • 230 ml Latte intero
  • 100 g Burro (morbido)
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 1 uovo
  • 1/2 bacca Baccello di vaniglia (solo i semi)
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Scaldate leggermente il latte e scioglietevi il lievito di birra, aspettate dieci minuti in modo che si formi una leggera schiumetta.

    Versate nella ciotola della planetaria la farina, aggiungete il latte e lo zucchero. Azionate la macchina e iniziate a lavorare l’impasto.

  2. Appena l’impasto inizia ad essere ben amalgamato, aggiungete l’uovo e lasciatelo incorporare alla perfezione. Aggiungete il sale sempre continuando ad impastare.

    Per ultimo iniziate ad inserire un pezzetto per volta il burro morbido, aspettando che il pezzetto di burro si assorba alla perfezione prima di inserire il pezzetto successivo.

    Proseguite nella lavorazione dell’impasto fino a ottenere un composto liscio e ben incordato.

  3. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio in un luogo tiepido. Io di solito metto la ciotola nel forno con la lucina accesa.

    Trascorso il tempo di lievitazione rovesciate l’impasto sul tagliere leggermente infarinato, sgonfiatelo leggermente e stendetelo con l’aiuto del mattarello a una altezza di circa un centimetro.

    Con un coppa pasta ricavate le ciambelle. Per fare il buco utilizzate un coppa pasta più piccolino o il tappo di una bottiglia.

    Sistemate le ciambelle soffici in una teglia rivestita di carta forno e fatele lievitare di nuovo fino al raddoppio. Per agevolare questa operazione mettete la teglia nel forno appena tiepido e poi spento. Ci vorrà circa un’ora.

  4. Quando le ciambelle saranno raddoppiate di volume, tiratele fuori dal forno, alzate la temperatura a 180° e, appena è a temperatura, cuocete le ciambelle per circa 20 minuti.

    Potete spolverare le ciambelle con un pochino di zucchero prima della cottura, in questo modo si formerà una crosticina croccante, oppure semplicemente spolverarle con dello zucchero a velo prima di mangiarle.

    Le ciambelle soffici si conservano alcuni giorni ben chiuse in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica.

  5. Se volete cimentarvi nella preparazione dei croissant sfogliati vi lascio la mia ricetta.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Precedente Scaloppine agli agrumi Successivo Parigina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.