Cestini di patate con cotechino e fonduta di Parmigiano

I cestini di patate con cotechino, fonduta di Parmigiano e salsa teriyaki al balsamico sono un piccolo antipasto gustoso che accosta ingredienti della tradizione a una salsa che viene dal Giappone.

Il dolce dell’Agrodolce di Montegibbio, dell’Acetaia Delizia Estense, è perfetto per addolcire la salsa di soia, rafforzando il gusto umami di questa salsa, che si sposa alla perfezione al dolce del cestino di patate e alla equilibrata sapidità del cotechino e del Parmigiano.

Ho voluto giocare con ingredienti del territorio e provare a valorizzare il condimento Agrodolce perché trovo sia un prodotto poco conosciuto. E’ un prodotto molto versatile, perfetto ad esempio con il pesce, in particolare con i crostacei, proprio perché è dolce al punto giusto, ma mantiene lo stesso la sua nota agre, perfetta per valorizzare ogni tipo di pietanza.

Ricetta dei cestini di patate

Ingredienti

Per i cestini di patate

  • 1 kg di patate di Montese
  • 60 g di burro fuso
  • 75 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 3 tuorli di uova medie
  • Sale q.b.

Per il ripieno

  • 500 g di cotechino
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 30 g di panna fresca

Per la salsa teriyaki

  • 100 ml di salsa di soia
  • 4 cucchiaini di Agrodolce di Montegibbio
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione

Versate la salsa di soia in un pentolino, aggiungete l’Agrodolce di Montegibbio e lo zucchero e fate cuocere per alcuni minuti. Assaggiate la salsa e se dovesse servire aggiungete un pochino di zucchero prolungando la cottura. Deve essere abbastanza dolce. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.

Lavate le patate e lessatele in acqua bollente. Appena sono morbide scolatele e schiacciatele con lo schiaccia patate, raccogliendole in una ciotola capiente.

Fate fondere il burro e lasciatelo intiepidire leggermente. Versatelo nella ciotola con le patate, quindi aggiungete il Parmigiano Reggiano grattugiato e i tuorli. Mescolate con cura e regolate di sale.

Foderate con della carta forno una teglia e accendete il forno a 170°.

Trasferite il composto di patate in una sac a poche con la bocchetta grande a stella e formate i cestini. Per prima cosa formate un cerchio pieno, del diametro di circa 7 centimetri, eseguendo un movimento a spirale, quindi ripassate sul bordo formando il cestino. Completate in questo modo gli altri cestini, io ne ho preparati due a persona.

Cuocete per 15 minuti finché i cestini non saranno ben dorati.

Nel frattempo lessate il cotechino. Una volta pronto scolatelo dal liquido di governo, togliete la pelle e tagliatelo a fettine spesse un centimetro.  

Scaldate la panna fresca sfiorando il bollore e versatela sul Parmigiano Reggiano. Mescolate con cura fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

Assemblate i cestini. Appoggiate sul piatto da portata i cestini di patate, mettete due fettine di cotechino in ogni cestino e versate la fonduta riempendo la cavità del cestino, ce ne vorrà circa mezzo cucchiaio.

Versate la salsa teriyaki in una ciotolina con dentro un cucchiaino e servite insieme ai cestini.

Se amate questi ingredienti vi consiglio di provare queste crocchette di patate molto speciali.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.