Bocconcini al salmone e gelato al peperone

Anche quest’anno ho deciso di partecipare al contest indetto in occasione della 70° edizione della Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola. I bocconcini al salmone e gelato gastronomico al peperone sono la mia proposta. Il tema del contest “Peperone di Carmagnola: 70 anni in 70 ricette” è quello di festeggiare con tantissime ricette questo importante compleanno. A noi foodblogger è stato chiesto di presentare una ricetta adatta ad una festa di compleanno, che abbia come protagonista il peperone (quadrato o corno di bue) ed io ho deciso di preparare qualcosa di fresco e goloso per aprire i festeggiamenti.

Ho confezionato un gelato gastronomico al peperone ed inserirlo all’interno di un piccolo panino semi dolce in cui ho messo del salmone affumicato e alcuni germogli di barbabietola. Un fresco bicchiere di vino bianco completa l’aperitivo. Prepariamolo insieme. Il contest è organizzato dal Consorzio di Tutela del Peperone di Carmagnola, in collaborazione con il Comune di Carmagnola, AIFB Associazione Italiana Food Blogger, il Gruppo Editoriale MoreNews e l’Associazione “I ristoranti della Tavolozza”.

Lo scorso anno a chi visitava la Fiera del peperone di Carmagnola ed acquistava dal Consorzio una selezione di peperoni è stato regalato un bellissimo ricettario in cui era presente anche la mia ricetta, gli involtini di peperone.
Bocconcini al salmone e gelato al peperone
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i bocconcini al salmone e gelato al peperone

Per il gelato gastronomico al peperone

  • 500 mlLatte intero
  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 120 gZucchero
  • 150 gPeperoni rossi (già puliti e arrostiti)

Per i bocconcini

  • 250 gSalmone affumicato
  • 18Panini semidolci
  • Germogli di barbabietola (o di pisello)

Strumenti

  • Gelatiera De Longhi ICK5000

Preparazione dei bocconcini al salmone e gelato al peperone

  1. Lavate e asciugate i peperoni, appoggiateli su una teglia rivestita di carta forno e cuoceteli a 200° per venti minuti circa. La superficie deve essere ben abbrustolita ma l’interno ancora ben sodo. Appena sono pronti, aiutandovi con una pinza, mettete i peperoni in un sacchetto di plastica per alimenti e chiudetelo bene. Aspettate che si raffreddino. A questo punto potete togliere la pelle facilmente. Togliete il picciolo verde, tutti i semi e i filamenti bianchi. Pesate la quantità che vi serve e trasferitela nel boccale del mixer ad immersione. Frullate bene fino a ottenere una purea liscia.

  2. Versate il latte in una casseruola aggiungete lo zucchero e sciogliete quest’ultimo a fuoco dolce. Lasciate intiepidire, aggiungete la panna e la purea di peperone rosso. Mescolate con cura e trasferite in frigorifero per almeno due ore. La base del gelato deve essere ben fredda per poter essere lavorata nella gelatiera.

  3. Azionate la gelatiera e versate il composto all’interno. Lasciate che si formi il gelato. Versate il gelato al peperone in una vaschetta e trasferitelo in congelatore per circa un’ora. A questo punto il gelato al peperone è pronto per essere servito.

  4. Tagliate i panini semidolci in due, adagiatevi una fetta di salmone affumicato e sopra una pallina di gelato al peperone. Finite con alcuni germogli di barbabietola dal vivace colore viola e chiudete il bocconcino. Servite immediatamente con un fresco calice di vino bianco.

  5. bocconcini al salmone e gelato gastronomico al peperone

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.