I biscotti al burro di arachidi

Non so perché ma quando penso ai biscotti al burro di arachidi mi vengono in mente i Peanuts. Ho sempre adorato i personaggi di questo fumetto che ha fatto la storia dell’illustrazione mondiale, ma che poco c’entrano con il burro di arachidi. Secondo me non mangiavano neppure il famoso sandwhich americano preparato con confettura e una generosa spalmata di burro di noccioline. E’ decisamente una associazione che esiste solo nella mia mente.

A casa il burro di arachidi ci piace molto, ha un sapore molto gradevole, contiene pochi zuccheri ed è altamente nutritivo. Essendo fatto con dei legumi ne conserva le sue proprietà. Ha infatti un’alta percentuale di proteine, quasi il 25%, grassi buoni, quasi il 50%, fibre alimentari, vitamine, calcio, coenzima Q10, fosforo e potassio.

Una curiosità: il burro di arachidi venne realizzato la prima volta da un farmacista del Missouri, sul finire del XIX secolo. L’intento era quello di ottenere un composto altamente proteico che potesse sostituirsi alla carne, un bene primario a quell’epoca, che solo i più ricchi potevano permettersi.

Biscotti-al-burro-di-arachidi

Ho trovato tempo fa la ricetta perfetta per poterlo utilizzare e voglio prepararla con voi. Questa è una ricetta perfetta anche per gli amici che non possono mangiare il latte.

Ricetta dei biscotti al burro di arachidi

Ingredienti

  • 240 g di farina di farro
  • 60 g di olio extravergine di oliva
  • 50 g di zucchero
  • 70 g di latte di soia
  • 85 g di burro di arachidi
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 50 g di arachidi pulite e non salate

Preparazione

In una ciotola mescolate l’olio con lo zucchero e il latte. Aggiungete il burro di arachidi e mescolate fino a scioglierlo.

Versate la farina setacciata con il lievito e il cacao e mescolate aggiungendo infine le noccioline americane.

Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e liscio.

Prelevate dall’impasto delle porzioni grandi come una grossa noce, formate una pallina e appoggiatela sulla teglia rivestita di carta forno.

Proseguite in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.

Schiacciate leggermente le palline e cuocete in forno caldo a 170°C, in modalità statica, per circa 15-18 minuti.

Lasciate raffreddare prima di gustarli.

Come conservare i biscotti

I biscotti al burro di arachidi si conservano parecchi giorni chiusi all’interno di un barattolo.

Non c’è niente di più bello che apporre sui barattoli in cucina una bella etichetta. In questo modo possiamo sapere a colpo d’occhio cosa ci sia all’interno e non faremo errori.

Ho scoperto da poco gli adesivi per barattoli di Stikets Italia, delle piccole lavagnette su cui ci si può scrivere con un pennarello di gesso liquido. Sono veramente deliziose, perfette con lo stile della mia cucina e soprattutto sono a prova di errore.

E’ vero che sono carine? Tra l’altro su Stikets Italia trovate una vasta gamma di etichette per ogni occasione. Adoro anche quelle da apporre sul corredino dei bimbi, le avessi avute quando le mie ragazze erano alla scuola materna, oppure le etichettine per personalizzare tutti gli oggetti della scuola. Lo so che anche a voi è toccato apporre il nome su ogni singolo pastello dell’astuccio dei vostri figli! Io ho ancora l’ansia al pensiero dell’inizio della scuola.

Ricetta del burro di arachidi

Se dovesse venirvi la voglia di prepararlo in casa, ecco la ricetta per fare in casa questa crema immancabile in ogni dispensa delle cucine americane, da spalmare sul pane a colazione, così come in altri momenti della giornata. Vi serviranno:

  • 100 g di arachidi già sgusciate ma non tostate
  • 1 cucchiaino di zucchero o del miele
  • 1/2 cucchiaino di olio di arachidi (opzionale)
  • 2 cucchiaini d’acqua (se il composto è troppo denso)

Se come me siete amanti delle noccioline americane tanto amate da Super Pippo e Dumbo, potrebbe interessarvi questa ricetta molto particolare: le polpette di ceci e arachidi con crema di carote.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.