Crea sito

Bavarese al cioccolato bianco

Ho pensato di preparare, in occasione della festa della mamma, una golosa bavarese al cioccolato bianco. Per ovvi motivi a casa mia il dolce me lo preparo da sola, poi lo farò avere anche alla mia mamma, che è golosa di cioccolato e a mia sorella, anche lei una mamma speciale!
Qui a casa il cioccolato bianco è sempre molto gradito, in primis da me, e così la scelta per il dolce è stata quasi scontata. Ho avuto comunque un valido aiuto nel pulire la cucina, anche questo è un regalo per la nostra festa, grazie ragazze.
Buona festa della mamma a tutte!

Bavarese al cioccolato bianco

Bavarese al cioccolato bianco

Ingredienti (per 4 persone)
120 ml di latte intero
90 g di cioccolato bianco
2 tuorli
20 g di zucchero
70 ml di panna fresca
3 g di gelatina in fogli
1/2 bacca di vaniglia

Preparazione
Tritate grossolanamente il cioccolato bianco e mettetelo in una casseruola insieme al latte intero e alla bacca della vaniglia.
Ammollate la gelatina in fogli in un poco di acqua fresca.
Nel frattempo, in una ciotola, sbattete l’uovo con lo zucchero e appena il latte al cioccolato bianco è pronto, eliminando prima la bacca della vaniglia, versatelo a filo mescolando con la frusta continuamente. Mettete sul fuoco, in un bagnomaria, e mescolate senza fermarvi fino a quando la crema non avrà raggiunto gli 82°C.
Appena la crema è pronta, toglietela dal fuoco e aggiungete la gelatina strizzata. Mescolate con cura fino a quando la crema è uniforme.
Montate la panna semi-montata, mescolando delicatamente con una spatola.
Trasferite la bavarese al cioccolato bianco nello stampo di silicone, oppure negli stampini mono porzione e lasciate raffreddare. Una volta fredda, trasferite in frigorifero per almeno due ore.
Trascorso questo tempo, mettete la bavarese al cioccolato bianco, coperta con la pellicola trasparente in congelatore e lasciate ghiacciare completamente. In questo modo riuscirete a sformare il dolce perfettamente.
Al momento di servire, sformate la bavarese al cioccolato bianco su un piatto da portata e guarite a piacere. Attendete dieci minuti e servite.

Io adoro accompagnarla con un culis di lamponi, che con il suo sapore acido accompagna perfettamente il cioccolato bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.