Babaganoush

Il babaganoush è una crema a base di melanzanetahina di origine mediorientale.

Fra i mezè (la tradizionale selezione di antipasti mediorientali) si trovano sempre tantissime salse diverse, perfette per accompagnare semplicemente delle verdure fresche o altre preparazioni. Il babaganoush ha ingredienti simili all’hummus, ma con melanzane arrostite al posto dei ceci. Cremoso, facile da preparare, è naturalmente senza glutine e vegano.

Questa salsa si sposa con tantissime preparazioni diverse. Solitamente viene servita come intingolo per verdure di stagione o falafel, ma viene anche utilizzata come salsa per la pita o per dare un gusto nuovo e affumicato a carne o riso.

Babaganoush
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaMediorientale

Ingredienti per il Babaganoush

600 g melanzane
50 g tahina
1 limone (succo)
1 spicchio aglio
1 cucchiaio prezzemolo tritato
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
87,89 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 87,89 (Kcal)
  • Carboidrati 6,11 (g) di cui Zuccheri 2,81 (g)
  • Proteine 1,89 (g)
  • Grassi 7,00 (g) di cui saturi 1,00 (g)di cui insaturi 2,81 (g)
  • Fibre 2,96 (g)
  • Sodio 57,69 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Preparazione del Babaganoush

Cuocete le melanzane in forno con tutta la buccia a 180° per circa 30 minuti, il tempo dipende dalla grandezza e dallo spessore delle melanzane. Devono risultare morbide ai rebbi di una forchetta. Eliminate la buccia.

Mettete nel frullatore la polpa delle melanzane, l’aglio, la tahina, un pizzico abbondante di sale e metà succo di limone filtrato.

Iniziate a frullare e valutate la consistenza. Aggiungete man mano il resto del succo di limone, e un pochino di olio extravergine di oliva. Dovete ottenere una un composto denso e cremoso.  Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale. Se vedete che il Babaganouh è troppo denso potete aggiungere un goccio d’acqua per renderlo più fluido. Deve comunque mantenere una certa consistenza.

Trasferite il Babaganoush in una ciotola e spolverate la superficie con il prezzemolo tritato e finite con un giro d’olio extravergine d’oliva.

 Servite il Babaganoush con verdure fresche e focaccia.

Le varianti del Babaganoush

Come abbiamo già detto poco fa, questa salsa è diffusissima in molte zone del mondo, e in ognuna di esse assume caratteristiche uniche. Vediamo le principali varianti:
Egiziana: si utilizzano esclusivamente le melanzane.
Siria e Libano: vengono aggiunti cipolla e pomodori tagliati molto finemente.
Versione magrebina: la melanzana viene tagliata a pezzi e poi cotta a vapore. Viene poi fritta, schiacciata e vengono aggiunti due spicchi d’aglio, un pizzico di paprika dolce e pepe nero.
Pakistan. Si uso lo yogurt al posto della tahina.
Israele. Si usa la maionese al posto della tahina.

Seguimi sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.