Crea sito

Aperitivo con i sapori fioriti

“Il viaggio dei sapori” di Aifb questo mese torna a far giocare i suoi soci con una richiesta un po’ particolare. Dobbiamo preparare un aperitivo con i sapori fioriti tra quelli presenti nell’elenco che ci è stato proposto alcune settimane fa.

La richiesta è quella di realizzare almeno due ricette, tra cui una delle due deve essere una bevanda, scegliendo tra i sapori fruttati del lampone, mirtillo, vaniglia, semi di coriandolo, rosa, fico e cioccolato bianco.

Io per l’occasione ho scelto di preparare due finger food unendo il pesce e il lampone e un soft drink perfetto per tutta la famiglia.

Limonata ai lamponi, aperitivo analcolico

Ho deciso di preparare per il mio aperitivo con i sapori fioriti un soft drink adatto a tutta la famiglia. Aggiungendo una componente alcolica, come gin o rum può diventare tranquillamente un cocktail leggermente alcolico perfetto per l’aperitivo. Saranno più che sufficienti 20 ml di liquore a scelta.

Ingredienti per la limonata ai lamponi

  • 3 limoni biologici
  • 1 litro di acqua naturale
  • 100 g di zucchero
  • 3 cucchiai di succo di lampone (preparato schiacciando e filtrando i frutti freschi)

Spremete i limoni e raccoglietene il succo in una caraffa capiente. Aggiungete lo zucchero e mescolate con cura. Versate l’acqua e il succo dei lamponi, mescolate nuovamente. Riponete in frigorifero fino al momento di servire, guarnendo il drink con alcuni lamponi freschi infilzati in un piccolo spiedo.

Crema di Parmigiano con gamberi e lamponi

Il primo finger che ho deciso di preparare per il mio aperitivo è una crema di Parmigiano Reggiano servita con gamberi freschissimi appena sbollentati, alcune gocce di succo di lamponi appena schiacciati e filtrati e una macinatina di pepe fresco.

Ingredienti

  • 150 g di code di gamberi
  • 60 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 100 ml di panna fresca liquida
  • 10 lamponi
  • pepe

Pulite le code di gambero ed eliminate il filamento nero. Scottatele alcuni minuti in acqua bollente non salata. Scolatele e tenetele da parte.

Frullate i lamponi e filtrateli raccogliendo il succo in una ciotolina.

Scaldate la panna fresca in un pentolino, appena sfiora il bollore aggiungete il Parmigiano Reggiano grattugiato e mescolate con cura fi a ottenere un composto liscio.

Componete il piatto. Versate nelle ciotoline individuali un pochino di crema di Parmigiano Reggiano, appoggiate le code di gambero il modo omogeneo in tutte le ciotole e, aiutandovi con un cucchiaio aggiungete alcune gocce di succo di lampone sulla superficie. Spolverate con una macinatina di pepe fresco e servite.

Spada affumicato con lamponi, lime e menta

La mia seconda proposta è una ricetta molto semplice che non richiede cottura. Ho deciso di proporre proprio questa perché nella composizione di un aperitivo è importante non stressarsi troppo e inserire oltre a ricette più articolate anche alcune preparazioni golose ma semplici.

Ingredienti

  • 200 g di spada affumicato a fette
  • 20 lamponi
  • 1 lime
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe

Disponete le fettine di spada affumicato sul piatto da portata formando delle roselline. Piegate la fetta in due nel senso più lungo e arrotolatele su se stesse.

Disponete una fogliolina di menta e un paio di lamponi vicino a ogni rosellina. Spruzzate un pochino di lime direttamente dal frutto, così il pesce spada sarà investito anche dagli oli essenziali dell’agrume.

Finite le roselline con un filo d’olio extravergine di oliva e una macinatina di pepe fresco.

aperitivo-lamponi

Vi lascio anche un’altra idea per un aperitivo in terrazzo, l’ho preparato un pochino di tempo fa in perfetto stile tirolese, l’Hugo.

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.