Crea sito

BURGER DI FRIARIELLI E PATATE

I burger di friarielli e patate sono un secondi piatto molto sfizioso e davvero facile, perfetto per chi segue una dieta vegetariana e buonissimo anche per chi ha solo voglia di provare qualcosa di diverso. Provateli in un tipico panino da pub accompagnati da filante provola affumicata e da una birra bella ghiacciata! Anche questa volta, come spesso accade, ho cotto questi burger al forno (questa cosa mi fa sentire meno in colpa quando mangio cose golose!) ma se voi non avete di questi problemi, allora friggete e non abbiate pentimenti! La preparazione è arricchita con uova e formaggio grattugiato, ma se ciò non bastasse potete sempre decidere di aggiungere della salsiccia sbriciolata o del bacon croccante. Io alla fine ci ho fatto un panino con provola, bacon e tanta maionese! Buonissimo!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gFriarielli
  • 500 gPatate
  • 1Uovo
  • 30 gParmigiano reggiano (grattugiato)
  • 30 gPecorino (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pangrattato
  • 1 spicchioAglio

Preparazione dei burger di friarielli e patate

  1. La preparazione dei burger di friarielli e patate è davvero semplicissima. Iniziamo dalle patate che richiedono più tempo. Lavate, sistematele in una pentola piena di acqua e fatele cuocere fino a che saranno cotte (io ho usato la pentola a pressione e ho cotto le patate per 15 minuti a partire dall’inizio del fischio).

  2. Intanto, dedicatevi ai friarielli. Puliteli, lavateli sotto l’acqua corrente e sbollentateli qualche minuto in una pentola piena di acqua. Scolateli bene e fateli saltare in una padella con abbondante olio extravergine di oliva dove avrete fatto rosolare uno spicchio di aglio e del peperoncino se preferite. Salate e fate cuocere a fiamma alta per circa 5 minuti. Trasferite la verdura in una ciotola e con l’aiuto delle forbici, tagliatele grossolanamente a pezzetti.

  3. Unite poi le patate schiacciate, i formaggi grattugiati, l’uovo sbattuto e aggiustate di sale. Mescolate bene il composto e unite qualche cucchiaio di pangrattato. Lavorate ancora un pò il composto, dopodiché formate delle polpette e schiacciatele leggermente. In alternativa, potete usare questa comodissima pressa per hamburger che vi permetterà di creare burger tutti della stessa dimensione.

  4. Sistemate i burger di friarielli e patate su un foglio di carta da forno posto sopra la leccarda o altra teglia, condite con un filo di olio e fate cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti o comunque fino a completa doratura. Sfornate e servite ben caldi!

Note

Nell’articolo sono presenti link sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.