Crea sito

GIRELLE RADICCHIO E GORGONZOLA

Le girelle radicchio e gorgonzola sono una ricetta davvero sfiziosa e saporita che sarà molto apprezzata dagli amanti di questo particolare accostamento. Ho farcito queste morbide girelle con del radicchio, del gorgonzola, dello speck e dei pezzetti di formaggio Fontina, ma volendo si può arricchire la preparazione con qualche pezzetto di pancetta, altro formaggio e della granella di noci. Queste girelle si preparano in un attimo perché non richiedono lievitazione. Le girelle radicchio e gorgonzola possono essere servite come antipasto, come aperitivo e sono un delizioso finger food perfetto anche per aperitivi e buffet per feste e compleanni. Buonissime, una tira l’altra!

girelle radicchio e gorgonzola
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 00
  • 120 gLatte
  • 1Uovo
  • 1 cucchiainoLievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 cucchiainoSale
  • 50 gOlio di semi di arachide
  • 250 gGorgonzola
  • 200 gRadicchio
  • 200 gFontina
  • 100 gSpeck

Preparazione

  1. In una ciotola, versate la farina, l’olio, l’uovo sbattuto, il sale, il lievito e il latte. Impastate energicamente per qualche minuto. Formate un pallina e fatela riposare qualche minuto sulla spianatoia.

  2. Sstendete l’impasto con l’aiuto di un matterello su una spianatoia infarinata e formate un rettangolo dallo spessore di circa 4 mm.

  3. Farcite la pasta con pezzetti di gorgonzola, Fontina, speck e radicchio tagliato a listarelle o pezzetti piccoli. Arrotolate la pasta su se stessa fino a formare un rotolo e con un coltello affilato, tagliate circa 10 girelle. Sistemate le girelle radicchio e gorgonzola in una teglia su un foglio di carta da forno.

  4. Preriscaldate il forno a 180° e fate cuocere per circa 25 minuti. Sfornate e servite le vostre girelle radicchio e gorgonzola ben calde!

  5. girelle radicchio e gorgonzola

Note

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde o sugli altri social per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Ciao alla prossima!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.