POLPETTINE ALLA SICILIANA

Le polpettine alla siciliana sono dei morbidi bocconcini perfetti da servire come antipasto, aperitivo o piatto unico in occasione di un pranzo o una cena ma anche di un buffet per un festa. Io ho preferito cuocere le polpette al forno ma voi potete tranquillamente friggerle se vi piacciono cosi; vi assicuro però che anche al forno sono buonissime. Le polpette sono sempre un ottimo piatto da portare in tavolo perché oltre ad essere deliziose, sono anche sfiziose e comode da mangiare. Se come me, anche voi le amate, allora non potete perdervi questa raccolta di ricette di polpette e crocchette, semplicemente deliziosa. Ed ora ai fornelli!

Polpettine alla siciliana
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Pane raffermo (solo mollica)
  • 30 g Olive nere
  • 10 g Capperi
  • 10 g Pinoli
  • 2 Melanzane
  • 2 Uova
  • 100 g Formaggio ragusano (o altro)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Basilico
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Polpettine alla siciliana

    Per preparare le nostre polpettine alla siciliana, iniziamo dalle melanzane. Tagliatele a cubetti e fatele lessare in acqua salata per circa 10 minuti fino a quando non diventeranno morbide. Scolate le melanzane e strizzatele per eliminare tutta l’acqua di cottura. Tenetele da parte.

  2. Tagliate il pane a fettine avendo cura di eliminare la crosta e sistematelo in ammollo in una ciotola piena di acqua per qualche minuto. Trascorso il tempo indicato, strizzate bene la mollica e mettetela in una ciotola.

  3. Versate nella ciotola con il pane, le melanzane, le olive tagliate a pezzetti, i capperi, i pinoli e il formaggio ragusano tagliato a piccoli pezzi. Mescolate bene.

  4. Sbattete bene le uova e versate nell’altra ciotola insieme al prezzemolo e basilico tritati. Condite con sale e pepe e con le mani impastate bene il composto.

  5. Sistemate un foglio di carta da forno su una leccarda o una teglia. Con l’impasto ottenuto, formate tante palline e disponetele sulla carta da forno. Condite con un filo di olio extravergine di oliva e cuocete in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti o comunque fino a completa doratura delle polpette. Buon appetito!

Note

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Ciao, alla prossima!

Precedente CEREALI INTEGRALI CON CAVOLO NERO Successivo CEREALI GRATINATI CON PROSCIUTTO E MOZZARELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.