Crea sito

Roccocò con mix di frutta secca

I roccocò con mix di frutta secca sono una variante ancora più golosa dei tradizionali roccocò napoletani. Più golosa perché mentre la ricetta tradizionale prevede l’utilizzo delle sole mandorle tostate nell’impasto, io ho aggiunto anche le noci, le nocciole e i pistacchi e devo dire che il sapore è davvero sublime. Ad ogni morso, si sente il sapore delle spezie, della frutta secca ed uno tira l’altro, quindi fate tranquillamente la dose da un chilo, perché tra quelli che mangerete e quelli che eventualmente regalerete a qualcuno, vi assicuro che finiranno ben presto. E poi il Natale si avvicina e almeno qui a Napoli, i roccocò insieme a struffoli e mustaccioli , proprio non possono mancare perché sono i dolcetti tipici della tradizione gastronomica partenopea delle festività natalizie, ma soprattutto perché sono buonissimi!

Roccocò con mix di frutta secca
  • DifficoltàBassa
  • CostoAlto
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni32 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgFarina
  • 700 gZucchero
  • 200 gMandorle
  • 200 gNoci
  • 200 gPistacchi
  • 200 gNocciole
  • 300 gAcqua calda
  • 20 gPisto
  • 5 gAmmoniaca per dolci
  • 1 cucchiainoCacao amaro in polvere
  • 1 cucchiainoMiele
  • 2Uova (per spennellare)

Preparazione

  1. In una ciotola capiente, inserite la farina, lo zucchero, il pisto, l’ammoniaca, il miele, il cacao, l’acqua e grattugiatevi la buccia dell’arancia. Impastare energicamente fino ad ottenere una pasta morbida che non si attacchi alle dita.

  2. Tostate le mandorle in una padella e sgusciate i pistacchi, le nocciole e le noci. Unite la frutta secca all’impasto e lavoratelo bene per incorporarla tutta. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e fatelo riposare qualche ora in frigo.

  3. Togliete l’impasto dal frigo e formate tante ciambelle leggermente schiacciate, come quelle della foto. Posizionatele sulla carta da forno direttamente sulla leccarda del forno, distanziandole tra loro perché in cottura cresceranno.

  4. Spennellate i roccocò con le uova sbattute e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. con questa ricetta, otterrete dei roccocò abbastanza morbidi, ma se li preferite più duri, usate 100 gr di zucchero in più e prolungate la cottura per altri 10 minuti. Buonissimi e profumatissimi!

  5. Roccocò con mix di frutta secca

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila e seguimi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde per non perdere nessuna novità. Ciao, alla prossima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.