SPAGHETTI CON POMODORINI GIALLI, OLIVE E ACCIUGHE

Gli spaghetti con pomodorini gialli, olive e acciughe sono un primo piatto veloce e saporito, che si prepara con pochi e semplici ingredienti ed è perfetto quando si ha voglia di mangiare qualcosa di buono ma non si ha molto tempo a disposizione. La ricetta è davvero semplice ma veramente buonissima e leggera, quindi è perfetta per le calde giornate estive, perché pur trattandosi di un piatto caldo, non è per nulla pesante. Se non vi piacciono le acciughe, potete sostituirle con del tonno oppure ometterle del tutto e fare il sughetto solo con pomodori, olive nere e basilico, sarà buonissimo lo stesso. I pomodori gialli non sono acidi come quelli rossi e quelli datterini si caratterizzano per essere particolamente dolci, quindi perfetti per queste ricetta e ottimi in tutte le ricette a base di pesce e frutti di mare. Una ricetta da provare perché molto buona!

Spaghetti con pomodorini gialli, olive e acciugheSpaghetti con pomodorini gialli, olive e acciughe.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di spaghetti;
  • 500 gr di pomodori gialli datterini;
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • uno spicchio di aglio;
  • 5/6 filetti di acciughe;
  • olive nere;
  • basilico;
  • sale, pepe.

Procedimento.

  1. Versare dell’olio in una padella e far soffriggere l’aglio. Unire le acciughe e lasciar cuocere qualche minuto fino al completo disfacimento delle stesse.
  2. Lavare i pomodori e tagliarli a metà, versarli nella padella, aggiungere sale e pepe e lasciar cuocere circa 10 minuti a fiamma media. Prima di unire le olive e il basilico, potete passare i pomodori con un passaverdura come ho fatto io, per eliminarne le bucce e ottenere una crema omogenea.
  3. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. A cottura ultimata, scolarla e farla saltare qualche minuto nella padella con la salsa di pomodorini gialli. Servire la pasta ben calda e come sempre vi auguro buon appetito!

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila e seguimi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde

Precedente FRESELLE INTEGRALI CON FINOCCHIETTO Successivo POLPETTE DI CAVOLFIORE AL FORNO