Crea sito

LASAGNE CON PORCINI E TARTUFO NERO

Le lasagne con porcini e tartufo nero sono un primo piatto buonissimo e goloso che ho assaggiato qualche settimana fa in un ristorante e ovviamente dovevo replicarlo quanto prima, perché troppo delizioso, soprattutto per chi come me ama i funghi porcini e i tartufi. In realtà, la mia versione è più ricca perché quella che ho mangiato era fatta solo con porcini, tartufi e besciamella, mentre la mia contiene anche carote, piselli e provola. Si tratta di un piatto molto saporito, elaborato e non proprio light, quindi perfetto per qualche pranzo importante quando avete voglia di stupire i vostri commensali. Altra nota, il tartufo dovrebbe essere quello fresco, io non l’avevo a disposizione quindi ho usato quello che vendono macinato nei vasettini, che per quanto buono non sarà mai come quello fresco. Lasagne buonissime!

Lasagne con porcini e tartufo nero

Lasagne con porcini e tartufo nero.

Ingredienti:

  • 400 gr di sfoglia per lasagne;
  • 500 gr di funghi porcini;
  • 30 gr di tartufo macinato;
  • una provola affumicata;
  • 200 gr di piselli;
  • 4 carote;
  • una cipolla;
  • uno spicchio di aglio;
  • olio evo q.b.
  • pepe, sale, noce moscata;
  • 1 litro di latte;
  • 100 gr di farina;
  • 100 gr di burro;
  • parmigiano grattugiato.

Procedimento.

  1. Tagliare le carote e le cipolle a pezzetti. Versarle in una padella capiente con dell’olio evo e farle soffriggere 5 minuti. Salare, pepare e unire i piselli surgelati o freschi. Proseguite la cottura per altri 5 minuti.
  2. Pulire bene i funghi porcini e tagliarli a fettine. Farli rosolare in una padellino con dell’olio evo e lo spicchio di aglio. A cottura ultimata, unite i funghi ai piselli, carote e cipolle.
  3. Prepariamo la besciamella. Mettere il latte a scaldare in una pentola. In un’altra, fate sciogliere il burro e unite la farina, mescolando energicamente per evitare la formazione di grumi. Aggiungete lentamente il latte caldo, il sale e la noce moscata. Mescolate continuamente e fate cuocere per circa 5 minuti, fino a quando la salsa non si sarà addensata. Lasciate intiepidire e unite il tartufo.
  4. Ora possiamo assemblare le nostre lasagne. Versate un mestolo di besciamella sul fondo di una teglia e continuate con la sfoglia per lasagne (se precotta; altrimenti dovete prima cuocerle qualche minuto in acqua bollente). Proseguite con qualche cucchiaio di funghi, carote e piselli e terminate con delle fettine di provola. Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti. Condite l’ultimo strato con della besciamella e una grattugiata abbondante di parmigiano reggiano.
  5. Cuocete le lasagne a 200° per circa 25/30 minuti e servite ben calde.

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila e seguimi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde  per non perdere nessuna ricetta. Se vi va, consultate la mia rubrica UTILI, COMODI E INDISPENSABILI e Iscrivetevi al mio nuovo canale YOUTUBE  Ciao, alla prossima!