Crea sito

ZUPPA DI SCORFANO E GAMBERI

La zuppa di scorfano e gamberi è un secondo piatto saporito e gustoso, molto semplice da preparare e perfetto per una cena speciale accompagnato da crostini croccanti e una bottiglia di buon vino. La preparazione è molto speziata ma volendo si può fare a meno di qualche spezia e gustare il piatto nella sua semplicità per assaporare il sapore delicato degli ingredienti principali. Sempre come variante, potete aggiungere delle verdure alla zuppa, come ad esempio patate e peperoni oppure preparare un contorno a parte. Veramente buona e deliziosa, questa zuppa vi conquisterà e la rifarete tante altre volte! Buon appetito!

Zuppa di scorfano e gamberiZuppa di scorfano e gamberi.

Ingredienti:

  • 400 gr di filetti di scorfano;
  • 6 gamberi;
  • prezzemolo;
  • 100 ml di passata di pomodoro;
  • due spicchi di aglio;
  • una carota;
  • olio evo q.b.
  • un peperoncino;
  • paprika;
  • curry;
  • sale.

Procedimento.

  1. Pulire accuratamente lo scorfano, tagliarlo in grandi pezzi e tenerlo da parte. Sciacquate i gamberi, staccate la testa, le zampette ed eliminate il carapace. Praticate un taglio sul dorso del gambero ed estraete l’intestino cercando di non farlo rompere. Sistemate i gamberi in una ciotolina.
  2. Intanto, preparare un brodetto con le teste dei gamberi. In un pentolino mettete uno spicchio di aglio, del prezzemolo, la carota e le teste dei gamberi. Unite il sale e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti. A fine cottura, filtrate il brodo e tenetelo da parte.
  3. Versare 4/5 cucchiai di olio evo in una pentola e unite l’aglio e il peperoncino. Fate soffriggere qualche minuto, dopodiché aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere 5 minuti. Aggiungere il brodo di gamberi, un pizzico di paprika e di curry, aggiustate di sale e unite i filetti di scorfano. Lasciate cuocere 5 minuti. Successivamente unite anche i gamberi e il prezzemolo tritato  e fate cuocere altri 5 minuti.
  4. Servite la zuppa di scorfano e gamberi con dei crostini o del pane tostato e buon appetito!

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila e seguimi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde