Crea sito

CORONA DEI RE MAGI – Dreikönigskuchen

La corona dei Re Magi è un dolce originario della Svizzera, preparato solitamente in occasione dell’Epifania. Si tratta di un sofficissimo pan brioche farcito con uvetta e decorato con granella di zucchero e mandorle a lamelle, semplice ma veramente buono. Il dolce è formato da nove palline, di cui una più grande che va al centro e le altre otto intorno per formare un fiore. Una tipica usanza svizzera è quella di nascondere all’interno di una delle palline una sorpresina, come ad esempio una mandorla intera o una nocciola o altro, in modo che chi la troverà, sarà incoronato re della serata o della festa e avrà un anno fortunato. Questo dolce è perfetto per la prima colazione, perché il pan brioche si presta ad essere farcito con marmellata, Nutella o semplicemente ad essere consumato con una tazza di latte o una spremuta di arance. Altro abbinamento da provare è quello con il gelato, provate a tagliare a metà una pallina e farcitela con il vostro gelato preferito e vedrete che bontà! Da provare, perché molto buona e certamente non solo in occasione della befana!

corona dei re magi

Corona dei Re Magi.

Ingredienti:

  • 600 gr di farina manitoba;
  • 300 ml di latte;
  • 150 gr di zucchero;
  • 150 gr di burro;
  • 2 uova;
  • un limone;
  • 100 gr di uvetta;
  • 25 gr di lievito di birra;
  • un pizzico di sale;
  • un cucchiaio di malto di orzo;
  • un tuorlo + un cucchiaio di latte;
  • mandorle a lamelle;
  • granella di zucchero.

Procedimento.

  1. Versate la farina in una ciotola capiente, unite lo zucchero, il sale, il malto e le uova sbattute. Iniziate a mescolare gli ingredienti e aggiungete gradualmente il latte tiepido nel quale avere precedentemente sciolto il lievito. Cominciate a lavorare con le mani o con un’impastatrice per qualche minuto. Unite la buccia grattugiata del limone e il burro ammorbidito e lavorate ancora fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
  2. Incorporate l’uvetta e formate una pallina che farete lievitare 2/3 ore in una ciotola coperta;
  3. Trascorso il tempo indicato e comunque quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, prelevate l’impasto dal forno e tagliatelo in 9 parti, di cui una più grande delle altre. Foderate uno stampo tondo con della carta da forno e formate nove palline di pasta, sistemando la più grande al centro e le altre intorno come in foto. Fate lievitare altre 2 ore e poi spennellate la superficie del dolce con il tuorlo e il latte. Decorate con la granella di zucchero e le mandorle.4. Cuocete in forno statico già caldo a 180° per circa 30 minuti. La vostra corona dei Re Magi è pronta per essere consumata!

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Ciao alla prossima!