POLPETTONE CON FRIARIELLI E PROVOLA

polpettone con friarielli e provola

Il polpettone con friarielli e provola è un secondo ricco e goloso perfetto da servire per un pranzo domenicale o per una cena in settimana, vi basterà preparare delle patate di contorno e avrete un piatto completo di secondo e contorno. La carne è arricchita, oltre che da formaggio grattugiato e uova, anche da un ripieno saporito costituito da filante provola affumicata e friarielli saltati in padella con dell’olio e dell’aglio. La presenza delle verdure rende meno secca la carne del polpettone, oltre ovviamente a conferirgli un sapore più particolare. Se volete arricchire ulteriormente la preparazione, potete aggiungere anche della salsiccia sbriciolata che sicuramente renderà il tutto ancora più saporito, perché almeno qui a Napoli il matrimonio tra salsiccia e friarielli è perfetto! Buonissimo!

Polpettone con friarielli e provola.

Ingredienti:

  • 500 gr di carne macinata;
  • 200 gr di pane raffermo;
  • 2 uova;
  • 200 gr di friarielli sbollentati;
  • un aglio;
  • parmigiano e pecorino grattugiati;
  • sale, pepe;
  • olio evo;
  • 300 gr di provola affumicata;
  • prezzemolo tritato.

Procedimento.

    1. Pulite, lavate e sbollentate i friarielli qualche minuto. Scolateli bene e saltateli in una padella con abbondante olio evo e uno spicchio di aglio. Salate e tritate grossolanamente con delle forbici.
    2. In una ciotola inserite la carne macinata, il pane precedentemente messo in ammollo e strizzato, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato, i formaggi grattugiati e le uova leggermente sbattute. Mescolate bene in modo da far amalgamare tutti gli ingredienti.
    3. Versate il composto su un foglio di carta da forno e livellatelo formando un rettangolo dallo spessore di circa 1 cm e mezzo. Posizionate al centro del rettangolo i pezzetti di provola e i friarielli. Aiutandovi con la carta da forno, formate un polpettone e avvolgetelo nella stessa.
    4. Cuocete la carne per i primi 10 minuti in forno a 200º senza eliminare la carta da forno in modo che il polpettone manterrà la sua forma. Successivamente, eliminate la carta da forno, condite il polpettone con un filo di olio e proseguite la cottura per altri 20 minuti.
    5. Se volete ottenere una forma perfetta e preparare il polpettone molto più velocemente, potete fare come me e usare uno stampo da plumcake. Versate un filo di olio sul fondo dello stampo, spennellate su tutta la superficie e versate metà del composto sul fondo. Con un cucchiaio stendete la carne anche sui bordi dello stampo in modo da foderarlo tutto con l’impasto. Farcite con la provola e i friarielli e completate con l’impasto rimanente. Condite con un filo di olio e cuocete a 200° per circa 30 minuti.
    6. Servite il vostro polpettone con friarielli e provola ben caldo e buon appetito!

 

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Ciao alla prossima!

polpettone con friarielli e provola
Precedente TORTA SOFFICE ALL'ARANCIA Successivo CRÊPES CON BROCCOLETTI E MOZZARELLA DI BUFALA