Crea sito

PANE AI SEMI MISTI

Il pane ai semi misti è davvero buonissimo oltre che salutare. Morbido dentro e croccante fuori, questo pane contiene un mix di semi che rendono il suo sapore davvero particolare: semi di sesamo, di lino, di girasole e di zucca. I semi oltre ad essere saporiti, sono degli ottimi integratori naturali e sono ricchi di minerali, vitamine ed oligoelementi. Potete consumare questi semi ogni giorno (anzi dovreste) nelle insalate, nella pasta, nei cereali, nello yogurt o potete pure consumarli da soli come snack. Vi assicuro che appena sfornerete questo pane, in casa si diffonderà un ottimo profumino e contemporaneamente il vostro pane ai semi misti sarà divorato in men che non si dica! Molto buono!


Pane ai semi misti.

Ingredienti:

  • 300 gr di farina 0;
  • 200 gr di farina 00;
  • 350 gr di acqua;
  • 5 gr di lievito;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo;
  • 50 gr di semi misti: zucca, sesamo, lino e girasole.

Procedimento.

  1. Versate l’acqua in una ciotola e scioglietevi dentro il lievito e il malto;
  2. Aggiungete la farina un poco per volta, mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Unite pure il sale e i semi misti continuando a lavorare l’impasto;
  3. Versate l’impasto su una spianatoia infarinata e continuate a lavorarlo con le mani per almeno 10 minuti;
  4. Formate una pallina, sistematela in una ciotola nella quale avrete messo un filo di olio e copritela con la pellicola trasparente. In alternativa, potete usare lapposita cassetta portaimpasto, utilissima per qualsiasi tipo di lievitato. Mettete la pasta in frigo fino al mattino seguente.
  5. Il giorno seguente, impastate velocemente il composto e dividetelo in 3 pezzi se volete fare delle baguette, in due o uno solo se volete fare due pagnotte oppure una. Lasciate lievitare ancora un paio di ore.
  6. A questo punto procedete con la piegatura del pane secondo quanto spiegato qui e lasciate lievitare ancora 1 ora. Vi consiglio di usare un apposito cestino da lievitazione che oltre ad essere comodissimo, assorbe l’umidità del pane e non gli fa perdere la sua forma. Infarinatelo, sistemate al suo interno il pane con la parte inferiore rivolta verso l’alto e coprite con un canovaccio. Quando sarà lievitato, capovolgetelo direttamente sulla teglia e cuocete il pane.
  7. Cuocete in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti. Sfornate e gustate il vostro pane!

Pane ai semi misti
Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde o sugli altri social per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Se vi va, consultate la mia rubrica UTILI, COMODI E INDISPENSABILI e Iscrivetevi al mio nuovo canale YOUTUBE  Ciao, alla prossima!

Questo articolo contiene link sponsorizzati.