Crea sito

PEPERONI IN AGRODOLCE

 

Peperoni in agrodolce

I peperoni in agrodolce sono un piatto buono e veloce che potete servire come accompagnamento di altre pietanze, soprattutto carni arrostite, ma sono buonissimi anche per farcire panini o bruschette. Io li adoro con la carne di maiale, ma li mangio volentieri anche solo con del pane e del formaggio. Questa ricetta mantiene un certo equilibrio tra i due sapori contrastanti, ma voi potete decidere, se lo preferite, di aggiungere più aceto o al contrario più zucchero e personalizzare così la ricetta secondo i vostri gusti personali.  Una volta pronti, si conservano qualche giorno in un contenitore con coperchio o in una ciotola coperta da pellicola trasparente. Molto buoni!

Ingredienti:

  • 4 peperoni;
  • olio evo q.b
  • 2 spicchi di aglio;
  • 3 cucchiai di aceto;
  • un cucchiaio di zucchero;
  • sale.

Procedimento.

  1. Lavate i peperoni, tagliateli a metà ed eliminate i semini, il torsolo e tutte le parti bianche. Tagliate i peperoni a listarelle, asciugateli e fateli soffriggere per circa 5 minuti a fiamma media in una padella dove avrete fatto rosolare precedentemente i due spicchi di aglio in abbondante olio extravergine di oliva.
  2. Fate cuocere i peperoni fino a quando saranno cotti ma non disfatti. A questo punto, unite l’aceto e cuocete per qualche minuto fino a quando questo non sarà evaporato.
  3. Ora potete aggiungere il sale e lo zucchero. Mescolate e lasciate sulla fiamma ancora per  qualche secondo fino al completo scioglimento dello zucchero. In alternativa allo zucchero potete usare anche il miele se preferite questa seconda opzione. I vostri peperoni in agrodolce sono pronti per essere mangiati. Serviteli tiepidi o freddi, come accompagnamento di altre pietanze o semplicemente con del buon pane croccante. Buon appetito!

Peperoni in agrodolce

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde o sugli altri social per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Se vi va, consultate la mia rubrica UTILI, COMODI E INDISPENSABILI e Iscrivetevi al mio nuovo canale YOUTUBE  Ciao, alla prossima!