CASSATA NAPOLETANA CON BABÀ

 

cassata napoletana con babà
Cassata napoletana con babà

La cassata napoletana con babà: un’idea golosa che racchiude in sé la morbida bontà del babà ed il gusto deciso e sublime della cassata siciliana. Cosa dire a chi li ama entrambi? Non vi resta che preparare questo dolce e sono sicura che non ve ne pentirete! Per la preparazione della cassata napoletana con babà potete decidere di preparare una torta usando come base dei babà piccoli oppure uno grande fatto in uno stampo per ciambella, e poi decorarla con la crema al gusto cassata oppure più velocemente e semplicemente, potete fare come me e tagliare a metà i babà e farcirli poi con questa golosissima crema. Questo dolce è sublime!

Ingredienti:

  • 6 babà piccoli;
  • 500 gr di ricotta di pecora;
  • 200 ml di panna per dolci già zuccherata;
  • 100 gr di zucchero a velo;
  • 2 cucchiai di liquore Strega;
  • 100 gr di cioccolato fondente;
  • 50 gr di frutta candita;
  • arance candite e cioccolato per decorare.

Procedimento:

  1. Preparate i babà seguendo il link della mia ricetta avendo cura solo di dimezzare le dosi. Procedere alla bagna normalmente sempre come indicato in questa ricetta e lasciare i babà chiusi in un contenitore per almeno 6 ore  in frigorifero (meglio se tutta la notte così si insaporiranno e inzupperanno per bene).
  2. Intanto, setacciate la ricotta e frullatela lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Unite la frutta candita ed il cioccolato tagliati a pezzettini.
  3. Separatamente, montate la panna e aggiungerla alla crema di ricotta, mescolando lentamente e unite pure il liquore  Strega. Conservate la crema in frigo fino all’utilizzo.
  4. Procediamo ora all’assemblaggio del dolce. Se volete fare sei singoli babà, tagliateli a metà e farciteli con la crema alla ricotta aiutandovi con un sac a pochè. Se, invece, volete realizzare una torta, usate un anello per dolci (diametro circa 24 cm) che andrà posto su un vassoio. Tagliate i babà a metà e sistemateli sul fondo fino a rivestirlo. Versate la crema di ricotta e mettere il dolce in frigo per almeno due ore. Trascorso il tempo indicato, togliere l’anello e decorare la torta. Ora la vostra cassata napoletana con babà è pronta per essere gustata!

cassata napoletana con babà

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde o sugli altri social per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Se vi va, consultate la mia rubrica UTILI, COMODI E INDISPENSABILI e Iscrivetevi al mio nuovo canale YOUTUBE  Ciao, alla prossima!

#adv