Crea sito

BABA’ AL RUM CON FRAGOLE E PANNA

Babà al rum

Babà al rum con fragole e panna.

Ed ecco a voi una ricetta facile e veloce per realizzare un delizioso babà al rum con fragole e panna veramente spettacolare! Credetemi questi babà non hanno solo un aspetto fantastico ma sono anche buonissimi e una volta provata questa ricetta non la cambierete più con nessuna! Il procedimento è molto semplice ed anche voi con pochissimo impegno realizzerete un babà degno di una pasticceria. La ricetta base che segue, può essere utilizzata per fare 12 babà piccoli (in stampini da circa 4 cm di diametro) oppure un babà grande (stampo di circa 24 cm di diametro). Per guarnire, tanto spazio alla fantasia e ai gusti personali: panna montata, crema pasticciera, crema al cioccolato, nutella, frutta fresca, ecc. Io ho scelto le fragole e la panna perché adoro questo accostamento ma soprattutto perché piace tanto a mio figlio Alessandro, per il quale ho realizzato una versione analcolica veramente deliziosa!

Ingredienti.

Per il babà:

  • 300 gr di farina manitoba;
  • 100 gr di burro;
  • 60 gr di zucchero;
  • 4 uova intere;
  • 8 gr di lievito di birra;
  • un pizzico di sale.

Per lo sciroppo e la decorazione:

  • 1 l di acqua;
  • 400 gr di zucchero;
  • 250 ml di rum
  • scorza di un limone;
  • 1 cucchiaio di limoncello;
  • 1 cucchiaio di Strega;
  • 200 ml di panna da montare;
  • 500 gr di fragole.

Procedimento:

  1. Versate nella tazza della planetaria la farina, lo zucchero, le uova e il lievito sciolto in pochissima acqua. Azionate la planetaria e impastate bene per circa 10 muniti fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. A questo punto unite un pizzico di sale e il burro a pezzetti. Azionate di nuovo la planetaria e lavorate il composto fino al completo assorbimento del burro. È importante lavorare energicamente l’impasto e se non avete a disposizione una planetaria, sbattertelo ripetutamente in una ciotola per almeno 10 minuti. L’impasto finale dovrà avere una consistenza molto morbida, in pratica deve attaccarsi alle dita. Sistemate la pasta in una ciotola di vetro coperta da pellicola trasparente nel forno spento con la luce accesa e lasciate lievitare circa due ore o comunque fino al raddoppiamento del volume.
  2. Trascorso il tempo necessario, lavorate ancora per qualche minuto il composto e con l’aiuto di un cucchiaio prelevate piccole quantità e versatele negli stampini precedentemente imburrati (riempiteli per 2/3) oppure in uno stampo grande. Sistemate gli stampini nuovamente nel forno per la seconda lievitazione.
  3. Quando il composto avrà raggiunto i bordi dello stampo, fate cuocere a 180°in forno statico preriscaldato per circa 15 minuti (babà piccoli) o circa 30 minuti (babà grande) fino a che il dolce avrà assunto un bel colore bruno. Fate raffreddare completamente i babà prima di procedere alla bagna.
  4. Mentre il babà si raffredda, preparate lo sciroppo. Versate in un pentolino l’acqua, lo zucchero e la scorza del limone. Fate sciogliere completamente lo zucchero e togliete dal fuoco quando avrà raggiunto il bollore. Fate intiepidire, dopodiché aggiungere il rum, il limoncello e il liquore Strega.
  5. Tuffate i babà nella bagna, lasciandoli immersi per circa un minuto, dopodiché strizzateli delicatamente e immergeteli ancora (fate questo per un paio di volte, serve ad ammorbidire i babà e ad inzupparli bene).
  6. Sistemate i dolcetti in un vassoio che abbia i bordi alti (giusto qualche cm) e versate un paio di mestoli di sciroppo sul fondo del vassoio in modo che i babà continuino ad assorbire il liquido. Coprite con un coperchio e sistemate il tutto nel frigo per tutta la notte o per tutto il giorno se li consumate la sera. Non togliete il coperchio altrimenti i babà tenderanno ad asciugarsi.
  7. Il giorno successivo e comunque quando dovrete servirli, decorate con la panna montata e le fragole a pezzi. I vostri babà al rum con fragole e panna sono pronti per essere divorati!
  8. Se avete bambini o volete prepararne una versione analcolica, utilizzate per la bagna solo lo sciroppo a base di acqua, zucchero e scorza di limone che metterete da parte prima di aggiungere i liquori. Poi in una ciotolina tagliate delle fragole e condite con succo di limone e zucchero. Lasciate in frigo qualche ora. Prima di servire il dolce al vostro bambino, decorate con la panna, i pezzetti di fragole e lo sciroppo che si è formato a seguito della macerazione delle fragole. così sarà ancora più goloso!

Babà al rum

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde o sugli altri social per restare sempre aggiornati e non perdere nessuna novità. Se vi va, consultate la mia rubrica UTILI, COMODI E INDISPENSABILI e Iscrivetevi al mio nuovo canale YOUTUBE  Ciao, alla prossima!