Crea sito

Torta di zucchine e pesce spada

Torta di zucchine e pesce spadaIngredienti per 4 persone:

Per la pasta:
500 g di farina
200 g di burro
2 cucchiai di zucchero i bicchiere di vino bianco secco
1 uovo intero,2 tuorli
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di burro per la teglia
2 cucchiai di farina,sale

Per il ripieno:
600 g di pesce spada a fettine sottili
1 cipolla
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
300 g di passata di pomodoro
150 g di sedano verde
100 g di olive snocciolate
80 g di capperi sotto sale
300 g di zucchine
1 bicchiere di olio d’arachidi
sale,pepe

Preparazione:

Preparate la pasta. Lasciate ammorbidire fuori dal frigorifero il burro. Setacciate la farina sulla spianatoia formando un mucchietto. Salate, aggiungete lo zucchero, l’uovo intero ed un tuorlo, infine il burro ammorbidito. Impastate gli ingredienti aiutandovi con piccole quantità di vino aggiunte poco alla volta. Lavorate con la punta delle dita per non scaldare troppo l’impasto, che altrimenti non rimarrà morbido in cottura.

Formate una palla, avvolgetela nella pellicola da cucina e riponetela in frigorifero per almeno un’ora.
Preparate il ripieno. Lavate i capperi sotto l’acqua corrente, lasciatell poi a bagno per eliminare completamente il sale. Lavate le olive. Pulite i gambi di sedano eliminando i filamenti laterali e tagllateli a dadini. Togliete la pelle e le lische alle fettine di pesce spada. Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine.

In un tegame versate 3 cucchiai di olio, unite la cipolla e fate insaporire per 3 minuti mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungete il sedano, salate e lasciate cuocere per 5 minuti. Aggiungete la passata di pomodoro, i capperi e le olive e continuate la cottura per 10-12 minuti. Unite le fettine di pesce e proseguite la cottura ancora per 10 minuti. Insaporite con il pepe e spegnete il fuoco.Spuntate e lavate le zucchine. Tagliatele a rondelle e friggetele in una padella con l’olio di arachidi, rigirandole per dorarle. Scolatele e salatele.

Scaldate il forno a 180°. Dividete la pasta a metà, ungete una teglia da forno con il burro, stendetevi la pasta in modo che rivesta fondo e pareti, bucherellando il fondo con i rebbi di una forchetta.  Versate metà dell’intingolo di pesce spada, coprite con le rondelle di zucchine, poi formate un altro strato con il pesce spada. Coprite con la pasta rimasta, sigillando per bene i bordi di pasta tra di loro.

Bucherellate la superficie del pasticcio con la forchetta. Allungate il tuono rimasto con un cucchiaio di olio e, con l’aiuto di un pennello da cucina, spalmatelo sulla superficie della  preparazione. Informate per 40 minuti a 180°. Lasciate intiepidire, sformate e servite subito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.