Crea sito

Sarde con pomodori e patate gratinate in forno

Sarde con pomodori e patate gratinate in forno

Potete arricchire il trito aromatico con poco peperoncino. Se vi piace, potete anche aggiungere qualche goccia di salsa Worcester o di tabasco rosso e la scorza di mezzo limone grattugiata.

Ingredienti per 4 persone:

600 g di sarde fresche
4 patate
30 g di capperi salati
uno spicchio d’aglio
50 g di olive nere snocciolate
500 g di pomodori ramati,
pangrattato
aceto bianco,
mix di erbe aromatiche
timo, prezzemolo. basilico. maggiorana
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Preparazione:

Lavate le patate, sbucciatele, poi tagliatele a fettine sottili. Lessatele al dente in abbondante acqua bollente salata per 2-3 minuti e scolatele, con un mestolo forato.

Sciacquate i capperi e immergeteli in una ciotolina di acqua tiepida per 10 minuti, sgocciolateli e strizzateli. Spellate l’aglio e tritatelo con le erbe aromatiche, i capperi e le olive. Lavate i pomodori, incideteli con un taglio a croce, tuffateti in acqua bollente per

qualche istante, scolateti, passateli sotto acqua fredda corrente, spellateli e tagliateli a dadini, eliminando i semi e l’acqua di vegetazione.Squamate le sarde, privatele della testa ed eliminate le interiora, lavorando sotto acqua fredda corrente. Aprite le sarde a libro e togliete la lisca centrale e lavatele in acqua e aceto.

Ungete uno stampo rotondo, cospargete con poco pangrattato e posizionate sul fondo uno strato di patate; salate e pepate. Coprite con metà dei filetti di sarde, spolverizzate con un po’ di trito aromatico e qualche dadino di pomodoro. Irrorate con un filo d’olio e ripetete gli strati, terminando con sarde, pomodori e trito aromatico. Cuocete in forno già caldo a 200°per 15 minuti e servite.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.