Crea sito

Ricetta base per la frittura mista di pesce

Ricetta base per la frittura mista di pesceLa regola base per un fritto di pesce perfetto,consiste nel seguire piccoli accorgimenti, da non dimenticare che i pesci delicati come triglie e piccole acciughe, e molluschi dalla polpa compatta, tutti vanno cotti in abbondante olio. Ma con tempi e modalità diverse. Per ottenere un fritto misto trionfale, dorato e croccante.

Ingredienti:

250 g di triglie 150 g di piccole acciughe fresche 150 g di seppie e calamari 200 g di moscardini 200 g di gamberi ,250 g circa di farina 3 uova e un albume, mezzo bicchiere di birra chiara abbondante, olio per friggere, sale

Preparazione:
Preparate la pastella:
mescolate in una ciotola 2 uova intere con 150 g di farina e un pizzico di sale, lavorate il composto con una frustina fino a stemperare tutti i grumi, poi diluitelo con la birra e acqua in quantità sufficiente a ottenere una pastella piuttosto morbida. Lasciatela riposare.

Pulite i moscardini senza staccare i ciuffi dei tentacoli; staccateli invece dalle seppie e dai Calamari e svuotate le sacche. Sgusciate i gamberi. Tagliate le sacche ad anelli larghi circa un cm, 3 eliminate al centro dei ciuffi di tentacoli l’occhio e l’ossicino interno poi tagliate i ciuffi più grossi in 2-3 parti.

Squamate le triglie, svuotatele delle interiora, ‘eliminate la testa e la lisca centrale in modo da ottenere 2 filetti per ciascuna. Incorporate alla pastella l’albume montato a neve. Mettete al fuoco la padella dei fritti con abbondante olio e scaldatelo a 180°se non avete l’apposito termometro, immergetevi un pezzetto di pane:
dovrà dorare in 5-6 secondi. A questo punto incominciate a friggere i pesci nel seguente ordine. immergete nella pastella i filetti di triglia, friggeteli per 2 minuti e scolateli su carta assorbente, poi tuffate nella pastella i gamberi e friggete anche questi, sempre per un paio di minuti. Infarinate gli anelli e i ciuffi di seppie e calamari e i moscardini su un setaccio, in modo da eliminare l’eccesso di farina, poi friggeteli per 3 minuti. Infarinate anche i pesciolini e friggeteli per un minuto. Scolate a mano a mano i diversi pesci su carta assorbente, salateli e serviteli subito.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.