Crea sito

Ravioli fatti in casa con la ricotta

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta: 400 g di farina bianca,
4 uova, sale.

Per il ripieno: 320 g di ricotta freschissima;
50 g di parmigiano grattugiato; 3 uova;
sale; pepe.

Per il condimento:
100 g di burro;
80 g di parmigiano grattugiato;
foglie di salvia.

Preparazione:

Disponete sulla spianatoia la farina a fontana, versatevi le uova e incorporatele alla farina, cominciando dal centro della fontana, aiutandovi con la forchetta o con la punta delle dita; impastate energicamente per un quarto d’ora; quando l’impasto sarà sodo fatene 2 palle, appiattitele con il palmo della mano e stendete 2 sfoglie sottili della stessa grandezza.

Preparate il ripieno:

In una terrina rompete le uova e sbattetele, unitevi la ricotta, passata al setaccio, il parmigiano, il pale, il pepe e mescolate amalgamando bene gli ingredienti; una volta ottenuto un composto omogeneo, distribuitelo su una delle sfoglie, facendo tanti mucchietti posti a 4-5 centimetri di distanza tra loro. Quando avrete esaurito il ripieno, prendete la seconda sfoglia e posatela sopra la prima, premendo con la punta delle dita intorno ai vari mucchietti di ripieno, in modo da far aderire bene le sfoglie tra loro.

Con il tagliapasta dentellato ricavate dei quadrati di 4-5 centimetri dilato con al centro il ripieno; a mano a mano che li preparate disponeteli sulla spianatoia infarinata oppure su un vassoio coperto da un tovagliolo infarinato, a una certa distanza uno dall’altro per evitare che si attacchino tra loro. Lasciateli asciugare per circa mezz’ora.

Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e in un pentolino fate fondere il burro unendovi le foglie di salvia, che dovranno leggermente colorirsi. Quando l’acqua inizierà a bollire buttatevi i ravioli, non tutti insieme, ma pochi per volta; man mano che verranno a galla raccoglieteli con la schiumarola e metteteli in un vassoio fondo da portata; fate uno strato di ravioli, conditeli col burro fuso e poi cospargeteli di parmigiano, fate un altro strato di ravioli, burro fuso e parmigiano, e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. Servite ben caldo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.