Crea sito

Come pulire il pesce per fare ogni tipo di cottura

Come pulire il pesce per ogni tipo di cottura1Vi elenco alcuni consigli che sicuramente vi saranno utili, il primo consiglio è quello su come squamare il pesce, il secondo e come eviscerare in modo rapido il pesce.Così da prepararlo ad ogni tipo di cottura.
Il primo passo è quello di asportate le squame facendo scorrere l’apposito utensile o il dorso della lama del coltello dalla coda verso la testa. Mi raccomando non squamatelo se andrà cotto sulla piastra.

Servendovi delle forbici da cucina tagliate via le pinne laterali e quelle sul dorso.

Inserite ora la punta delle forbici nell’apertura naturale del pesce e tagliatelo lungo il ventre, senza entrare in profondità.

Come pulire il pesce per ogni tipo di cottura2Asportate gli intestini, eliminando anche membrana scura che riveste la cavità addominale. Lavate infine il pesce sotto l’acqua corrente per asportare ogni traccia di sangue e asciugate con carta da cucina,

Se volete potete adoperare un piccolo trucco. Lasciate il pesce da eviscerare per una decina di minuti nel congelatore: gli intestini geleranno e potrete asportarli in un unico blocco.
Le squame schizzano ovunque mentre si asportano ? niente paura un rimedio efficace è quello di eseguite l’operazione sotto l’acqua corrente aperta a filo per ridurre i danni che procurano le squame che si spargono  dappertutto.

Come pulire il pesce per ogni tipo di cottura3Per eviscerare dalle branchie:

Fate ruotare nell’apertura naturale del pesce il manico di un cucchiaio per staccare gli intestini.

Tagliate le estremità delle branchie e tiratele con forza ma lentamente.

Con la punta delle dita asportate gli intestini.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.