Pignolata Messinese

Pignolata Messinese

La pignolata è un dolce glassato, tipico della città di Messina, è composto da palline di pasta fritte  poi unita in mucchietti ricoperti con glassa di cioccolato ed al limone, oppure si può comporre in piccoli coni impastati e ricoperti con il miele e poi decorati con confettini colorati.

Ingredienti:

250 g di farina 00
3 uova + 3 tuorli
burro
liquore maraschino
olio di arachidi
1 arancia non trattata

Per la glassa al cioccolato:
cioccolato fondente 200 g
zucchero a velo 100 g

acqua di fiori di arancio

Per la glassa al limone:

1 albume
1 limone
zucchero a velo vanigliato q.b
sale

Preparazione:

Per la pignolata ,setacciate la farina a fontana sulla spianatoia, unite una noce di burro, le uova intere e i 3 tuorli. Impastate tutto aggiungendo anche 3 cucchiai di liquore, goccia a goccia. Formate da questo impasto delle palline di circa 1,5 cm che friggerete un poco alla volta nell’olio di arachidi, fino a che non saranno dorate.

Sgocciolatele con un mestolo forato e mettetele su carta assorbente a far perdere l’unto in eccesso. A questo punto iniziamo a preparare le glasse .Fate fondere a bagnomaria lo zucchero a velo con l’acqua di fiori di arancio e il cioccolato grattugiato, otterrete così la glassa al cioccolato.

Per quella al limone montate invece a neve ferma l’albume con 1 pizzico di sale, unite lo zucchero a velo e subito dopo il succo di limone. mescolate tutto con una frusta, fino a che non avrete una glassa lucida e spumosa. Su un vassoio formate con le palline una piramide e ricoprite una metà con la glassa al cioccolato e l’altra con quella al limone. Lasciate raffreddare e servite.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 3.750 times, 1 visits today)
Precedente Pirottini dolci alle castagne Successivo Arrosto di vitello gustoso

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.