Crea sito

Gubana dolce Friulano

Gubana dolce friulanoLa gubana è un tipico dolce che si usa fare nei periodi di festa come, natale, pasqua,e matrimoni, e anche sagre paesane del friuli con un impasto dolce è lievitato, il tutto arricchito con un ripieno di noci, uvetta, pinoli, zucchero, grappa, scorza grattugiata di limone, dalla forma tipo chiocciola, cotta al forno.E’un dolce così diffuso che viene ormai preparato per tutto il periodo dell’anno.

Ingredienti per 10 persone:

Per la pasta (per 2 gubane)

300 g di farina manitoba,
25 g di burro, 3 uova,
50 g di olio di semi, 3 cucchiai di zucchero,
1 fiala di vaniglia,
100 g di lievito di birra,
1 cucchiaio di grappa
1 limone, latte, sale.

Per il ripieno:

200 g di gherigli di noce,

100 g di uvetta,
50 g di pinoli burro,
1 fiala di vaniglia,
alcuni pezzetti di cedro,
1 limone grattugiato 1 uovo,
7 cucchiai di zucchero,
1 bicchierino di grappa, sale

Preparazione:

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e versate al centro il lievito sciolto in un po’ di latte, un cucchiaio di zucchero e un pizzico di sale. Mescolate con la farchetta a poi con le mani fino a ottenere una pasta molto morbida.

Copritela e lasciatela lievitare in luogo tiepido. Appena la pasta sarà raddoppiata di volume lavoratela nuovamente unendo il burro sciolto in poco latte intiepidito, l’olio, lo zucchero rimanente, la scorza del limone grattugiata e la vaniglia.

Mescolate bene, poi aggiungete i tuorli sbattuti e la grappa. Lavorate l’impasto per 20 minuti, quindi coprite e rimettete a lievitare per un’ora in luogo tiepido.

Mentre la pasta lievita sgusciate i pinoli, friggeteli in poco burro e tritateli, poi preparate il ripieno amalgamando in una ciotola tutti gli ingredienti. Stendete col matterello e cospargete la sfoglio con il ripieno e qualche pezzetto sparso di burro.
Arrotolate la pasta e avvolgetela a spirale tipo chiocciola ma non stretta.

Mettetela nuovamente a lievitare e quando diventa molto soffice dividetelo in due, spennellate con gli albumi sbattuti, spolverizzate con zucchero e infornate per un’ora a 200 °C.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.