Crea sito

Come aprire e cucinare le capesante

Come aprire e cuocere le capesante1Le capesante sono saldamente attaccate all’interno di due conchiglie ben chiuse.Per staccarle basta seguire piccoli accorgimenti così da ottenere molluschi interi perfettamente pronti per la cottura
senza danneggiare le belle conchiglie

Per aprire le conchiglie:
Lavate bene le capesante in acqua corrente spazzolandole con una spazzolina dura, poi apritele:
inserite la punta di un robusto coltellino tra le due conchiglie e fatela scorrere fino a recidere il muscolo che le tiene attaccate.

Come aprire e cuocere le capesante2Staccate i molluschi:
Staccate completamente la conchiglia piatta,passate la lama del coltello sotto il mollusco contenuto nella conchiglia concava,in modo da staccarlo insieme a tutte le altre parti carnose.

Separate i molluschi e la parte rosa:
Con Il coltellino separate la parte bianca del mollusco (detta anche ‘noce”) da quella rosa (detta “corallo”); tagliate via anche la parte sfrangiata color nocciola (o “alveola”) e la parte nera,che scarterete.

Come aprire e cuocere le capesante3Affettate i molluschi:
Tenete immersi in acqua fredda i molluschi e la parte rosa detta coralli,per una decina di minuti,in modo da eliminare eventuale sabbia,poi sciacquateli e asciugateli in carta da cucina.Prima di cucinarli tagliate le noci a fettine.

Cucinateli così semplici e gustose:
Tagliate i molluschi a fettine, rimettetele nelle conchiglie, cospargeteli con pangrattato, un trito di aglio e prezzemolo e un filo di olio e gratinatele in forno a 200° per 15 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.