Crea sito

Arrosto di vitello gustoso

Arrosto di vitello gustosoQuando si prepara un arrosto arrotolato, è indispensabile fare una legatura che tenga bene durante la cottura. Avvolgete l’arrosto prima con un giro di spago da cucina nel senso della lunghezza, poi con tanti giri orizzontali, distanti 2 cm, imbrigliando ogni volta lo spago sotto la legatura trasversale.Appena tolto dal forno sistemate l’arrosto in un foglio d’alluminio e lasciatelo riposare per qualche minuto prima di tagliarlo. Così tutti gli aromi vengono ben assorbiti.

Ingredienti per 4 persone:

600 g di polpa dl vitello in 1 fetta sola,
2 uova, 50 g di grana padano grattugiato,
2 cucchiai di latte,

brodo, 2 wùrstel,
4 peperoni rossi sott’olio,
500 g di bietole,
1 cipolla,
1/2 bicchiere di vino bianco secco,
4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva,
salvia, rosmarino,sale, pepe

Preparazione:

Appiattite la polpa di vitello con un batticame, salatela e pepatela. Cuocete le bietole a vapore per 10 minuti; scolatele, strizzatele, saltatele in una padella con 2 cucchiai d’olio, unite metà del grana e distribuitele sulla carne. Mettetevi sopra una frittata fatta con le uova sbattute, il latte e il grana rimasto.Aggiungete wirstel a dadini e i peperoni a falde.

Arrotolate ben stretta la fetta di vitello su se stessa e legatela con spago da cucina. Rosolate il rotolo ottenuto in una teglia con l’olio rimasto caldo, 1 rametto di salvia, 1 di rosmarino, la cipolla sbucciata e tritata fine, il sale e il pepe, girandolo da ogni parte finché sarà dorato in modo uniforme, sfumatelo con il vino e fatelo evaporare.

Bagnate l’arrosto con il mestolo di brodo e proseguite la cottura in forno a 180° per circa 1 ora, girandolo spesso e unendo ogni tanto un pò di brodo caldo per non farto asciugare troppo. Al termine, togliete l’arrosto dal forno, eliminate lo spago, tagliatelo a fette non troppo sottili e servitelo accompagnandolo con il fondo di cottura filtrato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.