Tarte Tatin morbida alla panna con mele e caramello

Tarte tatin

Tarte Tatin morbida alla panna con mele e caramello

Non so voi, ma io adoro le torte di mele, sopratutto in questo periodo.

La ricetta di questa tarte tatin è speciale, perchè non è rivestita di pasta frolla (o brisèe ) MA di un impasto morbido alla panna, che si scioglie in bocca ad ogni boccone ! Ricetta di famiglia.

Tarte tatin

Ingredienti (per uno stampo di 20 cm di diametro, alto 7cm) per la Tarte tatin :

  • 80 g di farina
  • 250 g di panna fresca non montata
  • 3 uova intere
  • 150 g di zucchero semolato
  • 400 g di mele (possibilmente renette)
  • 3 bustine di vanillina
  • 50 g di zucchero a velo vanigliato
  • 100 g di panna fresca, leggermente montata per accompagnare la torta (facoltativo)

per il caramello: 120 g di zucchero semolato

Procedimento per la Tarte Tatin:

Prendere uno stampo rotondo di 20 cm di diametro e farvi caramellare lentamente 120 g di zucchero, finchè diventa biondo e trasparente (se vedete dei grumi di zucchero non vi impressionate, ma continuate a girare, sempre a fuoco basso e vedrete che i grumi, man mano si scioglieranno).

tatin1

Muovete la forma in modo da rivestire tutta la parete interna dello stampo di caramello e sul caramello ancora caldo, disponete l’una accanto all’altra le fettine di mele tagliate a spicchi non troppo sottili e con il dorso all’insù

Cospargere le mele con lo zucchero a velo vanigliato.

tatin2

A parte, montate i rossi d’uovo con 150 g di zucchero e 3 bustine di vanillina, fino ad ottenere una crema spumosa ; aggiungete poi la farina setacciata, alternata ai 250 g di panna fresca.

tatin3

In ultimo, aggiungete delicatamente, per non smontarli, gli albumi montati a neve ben ferma.

tatin4

A questo punto, ricoprite le mele versandovi sopra quest’ impasto.

tatin5

Mettete la tarte tatin in forno statico già preriscaldato a 170 gradi per 50/55 minuti (dipende, ovviamente dal forno).

La torta crescerà meravigliosamente, sformatela quando è intiepidita NON quando è fredda, altrimenti il caramello si indurisce (se avete difficoltà a sformarla, in ogni caso, potete passare lo stampo sopra il fuoco per qualche minuto, in modo che il caramello si scioglie) .

Servite questa fantastica tarte tatin accompagnata da panna leggermente montata e non zuccherata (facoltativo).

Se ami i dolci alle mele prova questa golosissima “Treccia svedese alle mele con glassa al limone, passo dopo passo“.

tatintop

Una porzione di Tarte Tatine (260g circa) corrisponde a circa 540 g (v.qui)

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.