Crea sito

Spumone al pistacchio. Ricetta facile

Spumone al pistacchio

Spumone al pistacchio
Un semifreddo estivo cremoso e golosissimo di sicura riuscita. Vedrete che tutti vi chiederanno il bis.
I semifreddi sono molto delicati e adatti ad essere serviti anche in occasioni importanti.

Spumone al pistacchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni5 spumoni
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lo Spumone al pistacchio

  • 3tuorli (a temperatura ambiente)
  • 100 gzucchero
  • 30 mlacqua
  • 100 gpasta di pistacchi
  • 200 gpanna montata

Strumenti per lo Spumone al pistacchio

  • Pentolino
  • Planetaria
  • Termometro
  • Stampo

Preparazione per lo Spumone al pistacchio

  1. Spumone al pistacchio

    Montare i tuorli nella planetaria per 5 minuti.

  2. Cuocete lo zucchero con i 30 ml di acqua fino ad arrivare a 120°.

  3. Versate lo zucchero cotto a filo sopra i tuorli (attenzione a non farlo andare sulle pareti della ciotola e sulle fruste, altrimenti granisce) continuando sempre a montare per circa 15-20 minuti, fino a che la ciotola intiepidisce.

  4. Unite al composto la pasta di pistacchio ed incorporate delicatamente la panna montata (non zuccherata) dal basso verso l’alto.

  5. Umettate con acqua gli appositi stampini da spumone o da coviglia (ma potete anche formare una mattonella in uno stampo rettangolare) foderateli con pellicola trasparente e versate il composto.

  6. Spumone al pistacchio

    Fate raffreddare lo spumone in freezer per almeno 3 ore.

    Sformate gli spumoni (o la mattonella) e decorate a piacere.

Note e Consigli

Questo spumone potete anche farlo in altri svariati gusti, potete sostituire infatti la stessa dose di pasta di pistacchio, con pasta di nocciole, di mandorle, di cioccolato, di caffè, di arachidi, crema di marroni o Nutella (in tal caso – prima di aggiungerla al composto – scioglietela a bagnomaria o al microonde).

La ricetta è di Cucinamica e le foto sono scattate da me durante il corso.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.