Sorbetto al limone cremoso, senza gelatiera !

Sorbetto al limone cremoso

Sorbetto al limone cremoso  Sotto il sole cocente, niente di meglio che gustare questo sorbetto al limone cremoso e fresco, da tenere sempre pronto in freezer per uno spuntino light o da offire a fine pasto, in occasione di cene tra amici come goloso digestivo, anche d’inverno.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4-5 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Sorbetto al limone cremoso

  • 400 mlAcqua
  • 220 gZucchero
  • 4Limoni
  • 150 mlSucco di limone (circa 4-5 limoni, possibilmente bio)
  • 1Albume
  • 1Scorza di limone
  • 20 mlLimoncello (facoltativo)
  • q.b.lingue di gatto (per guarnire, facoltativo)

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Spremiagrumi
  • Coppette

Preparazione del Sorbetto al limone cremoso

  1. Lavate bene i limoni, grattate la scorza di 1 limone (cercando di evitare la parte bianca che la rende amara) e mettetela da parte. Premete i 4 limoni con uno spremiagrumi per ricavarne il succo che dovrà essere tra i 150 e i 200 ml (dipende anche da quanto lo volete “limonoso”).

  2. Prendete un pentolino e fate bollire a fuoco moderato 400 ml di acqua, con la scorza di 1 limone grattato e 220 g di zucchero, fino a che si scioglie bene lo zucchero. Una volta che lo zucchero si sarà ben sciolto, spegnete il fuoco e fate raffreddare, poi aggiungete il succo di limone ed i 20 ml di limoncello (oppure se non vi piace o non l’avete in casa, sostituite i 20 ml di limoncello, con pari quantità di succo di limone).

  3. Prendete un recipiente piccolo e montate a neve densa 1 albume . A questo punto, aggiungete piano piano, all’albume montato, lo sciroppo al limone preparato e filtrato in precedenza.

  4. Riponete il sorbetto in freezer e, ogni 30 minuti mescolatelo con una frusta a mano o con il miniprimer ad immersione, questo per circa 1 ora e mezzo – 2 ore e comunque, fino a quando avrà raggiunto la giusta cremosità.

  5. Non vi preoccupate se vedete che l’albume si separa dal liquido al limone, è normale ! basterà mescolarlo con la frusta per ottenere la gusta densità.  

  6. Servite questo sorbetto al limone cremoso e freschissimo, accompagnato da lingue di gatto (facoltativo) oppure potete servirlo all’interno di piccoli limoni ai quali avrete in precedenza tolto la calotta ed la polpa (dalla quale ricaverete il succo).

Note

Ho realizzato il sorbetto senza gelatiera, ma ovviamente se ne possedete una, va ugualmente benissimo !

Consigli per gli Acquisti !!!

Ho ottenuto velocemente il succo di limone con il mio Magimix Juice Expert 3, una macchina alimentare multifunzione per gustare al meglio frutta e verdura, funge sia da estrattore di succhi, che da spremiagrumi automatico ed è utile per preparare salse di pomodoro, marmellate o smothies, persino bevande vegetali come il latte di mandorla e di cocco in casa. Con le sue diverse tecnologie esclusive brevettate, juice expert permette di estrarre a freddo tutti i benefici della frutta e della verdura (estrae fino al 96% di succo, fino all’85% di vitamine e il 95% di antiossidanti). Facilissimo da pulire, sia sotto l’acqua corrente che in lavastoviglie. Lo trovate ad un prezzo speciale su Amazon con un ottimo rapporto prezzo/qualità, ideale da regalare o regalarsi a Natale. #adv

Scopri la mia recensione dello spremiagrumi Magimix Juice Expert 3 pubblicata su Giallozafferano.

Per pesare gli ingredienti, utilizzo questa pratica Bilancia da cucina digitale, con un’ampia ciotola removibile, funzione tara e timer incorporato, la trovate su Amazon ad un ottimo prezzo. #adv

Ho preparato velocemente questo sorbetto con il comodo sbattitore elettrico Philips a 5 velocità (+ turbo) e 300 w di potenza, lo trovate ad un ottimo prezzo su Amazon . #adv

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.