Red Velvet cheesecake. Ricetta super collaudata

Red Velvet cheesecake

Red Velvet cheesecake

Che siate single, fidanzati o sposati, San Valentino si festeggia sempre, perchè non è la festa della coppia, ma dell’Amore  …e quale migliore torta per quest’occasione, se non una fantastica red velvet cheesecake che al suo interno racchiude una sorpresa ?: una goduriosa crema al cioccolato rosso fuego, sorry …red velvet !!!

INGREDIENTI

Per la base (ricetta originaria):

  • 350 g biscotti al cioccolato
  • 40 g farina di mandorle
  • 100 g burro fuso

Io invece ho utilizzato: 350 g di Digestive; 30 g di cacao amaro in polvere;2 cucchiai di miele ; 40 g di Farina di mandorle; 120 g di burro fuso.

Per la crema

  • 250 g di formaggio cremoso
  • 150 g ricotta
  • 110 g zucchero semolato fine
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100 g cioccolato fondente fuso (io ho utilizzato il cioccolato al latte)
  • 1½ cucchiaio colorante alimentare rosso
  • 1 cucchiaio di alchermes

Per finire

qb cacao amaro per spolverizzare

PROCEDIMENTO

  • Poichè non esistono i Digestive al cacao, e per me non esiste la cheesecake senza Digestive, ho aggiunto, oltre alla farina di mandorle ed il burro, anche il cacao ed il miele (altrimenti il composto risultava amaro).
  • Mettete i biscotti (Digestive) e la farina di mandorle in un frullatore e azionatelo. Frullate finché non otterrete un composto grossolano.
  • Aggiungete il cacao amaro, il miele, la vanillina, il burro e frullate ancora, finché non sarà ben amalgamato.
  • Prendete 4 stampi da 10 cm di diametro. Ungeteli leggermente (per non fare spostare il foglio di carta forno) e rivestite il fondo di ciascuno con della cartaforno (io ho ne ho utilizzati 3: 1 da 10 cm, 1 da 12 cme 1 da 22cm)

  • Suddividete il composto di biscotti negli stampi e premete con un cucchiaio per compattarlo sul fondo e sui bordi. Mettete in frigo per 30 minuti almeno, o finché non è ben freddo.
  • Per fare il ripieno mettete la ricotta, il formaggio cremoso e lo zucchero nel bicchiere del frullatore e azionatelo per 2-3 minuti o finché non è ben amalgamato.
  • Aggiungete poi le uova, uno alla volta e l’estratto di vaniglia e riazionate il frullatore per un altro minuto. Inserite per finire il cioccolato e il colorante e frullate ancora, finché non è tutto amalgamato.
  • Suddividete il composto negli stampi e cuocete a 140° per 40–45 minuti o fino a quando la crema non si è rappresa.
  • Fate raffredare le tortine a temperatura ambiente per 30 minuti, quindi mettetele in frigo per almeno 2-3 ore.

Appena prima di servire le cheesecake, spolverizzatele con il cacao amaro, non prima perchè se no il cacao si bagna e scurisce.

 

N.B.: per rendere il colore più brillante di questa red velvet cheesecake ho aggiunto un cucchiaio di alchermes (perchè così stava scritto sulla bustina: l’alcool rende i colori più vivi e brillanti ) .

**** * ****

Con questa ricetta, tratta dal blog di Donna Hay, partecipo alla ventunesima della seconda edizione di Re-Cake 2.0. di febbraio 2017 QUI

Le sfide di Recake sono sempre molto interessanti e le ricette che propone lo staff fantastiche e super collaudate, infatti è la seconda volta che partecipo, a gennaio ho partecipato con la ricetta della treccia svedese alle mele glassata al limone, altra ricettina super golosa che potete trovare QUI .

Precedente Crostata di ricotta e mele, con salsa al caramello. Ricetta passo passo Successivo N.Y. Cheesecake al caramello (ricetta originale di California Bakery)

2 commenti su “Red Velvet cheesecake. Ricetta super collaudata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.