Crea sito

Pumpkin pancakes (pancake alla zucca) con sciroppo d’acero

Pumpkin pancakes (pancake alla zucca)

Pumpkin pancakes (pancake alla zucca)

I Pumpkin pancakes (pancake alla zucca) sono i classici pancakes (le famose frittelle americane) arricchiti oltre che dalla purea di zucca, da un favoloso mix speziato tipicamente americano, il Pumpkin spice utilizzato negli Stati Uniti per tutti i dolci autunnali che hanno come ingrediente la zucca (ad esempio: cheesecake, muffins, pancakes, pumpkin pie, smoothie di zucca).

In questa ricetta, vi spiego anche come preparare il pumpkin spice ed il latticello home made.

Pumpkin pancakes (pancake alla zucca)
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone

Ingredienti

per il Pumpkin spice

  • Cannella in polvere 4 cucchiai
  • Noce moscata (in polvere) 1 cucchiaino
  • Zenzero in polvere 1 cucchiaino
  • Chiodi di garofano macinati 1/2 cucchiaino

per i Pumpkin pancakes (pancake alla zucca)

  • Farina 00 225 g
  • purea di zucca 180 g
  • Latticello (oppure 90 g di yogurt , 90 g di latte intero + un cucchiaino di limone) 180 g
  • uova piccole (oppure 1 uovo grande) 2
  • Zucchero a velo (facoltativo) 30 g
  • Burro (fuso) 30 g
  • Lievito chimico in polvere 3 cucchiaini
  • pumpkin spice (o cannella) 1 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico
  • Sciroppo di acero q.b.

Preparazione

  1. Per il pumpkin spice, prendete tutti gli ingredienti e mischiateli bene in una ciotolina, poi consevatelo in un contenitore ermetico e prelevate di volta in volta le quantità desiderate.

    Se amate i dolci alla zucca, potete ovviamente aumentare le dosi indicate qui ed utilizzarlo all’accorrenza per altre ricette.

  2. Per la purea di zucca (meglio utilizzare quella arancione o quella lunga verde napoletana, evitate la mantovana) procedete in questo modo :

    1. Tagliate la zucca a dadini (mi raccomando che sia bella soda e compatta, altrimenti rilascerà troppo liquido in cottura, in tal caso ripassatela un poco in padella per togliere il liquido in eccesso) ponete i dadini di zucca su una teglia foderata di carta forno e coprite con un foglio di alluminio.
    2. Infornate la zucca a 200 C per 40 minuticirca e comunque, finché non si ammorbidisce completamente.

    3. Una volta cotta, togliete la zucca dal forno, raccogliete e pesate la polpa rimasta (ve ne servono 180 g) poi passatela al setaccio (oppure potete frullare con il miniprimer) e fatela raffreddare.

  3. Per il latticello home made: il latticello lo potete trovare nei supermercati bio ed in quelli a grande diffusione, in ogni caso se non lo trovate potete tranquillamente e facilmente prepararlo in casa: mischiate in un recipiente 80 g di yogurt (io utilizzo quello greco) ed 80 g di latte intero, aggiungete un cucchhiaino di succo di limone e ponete il recipiente in frigo per circa 15 minuti ….facilissimo !

  4. Per i pancakes: setacciate in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, farina, lievito in polvere, zucchero e sale poi aggiungete anche un cucchiaino di pumpkin spice.

  5. Prendete un’altra ciotola e lavorate energicamente con la frusta a mano: le 2 uova piccole (o l’uovo grande), il burro fuso, il latticello e la purea di zucca

  6. In un sol colpo, unite il composto liquido agli ingredienti secchi ed amalgamate velocemente il tutto, senza mescolare a lungo.

    La pastella deve avere un aspetto denso, ma fluido.

  7. Fate scaldare un padellino con fondo pesante, ungetelo leggermente e versate un cucchiaio abbondante di pastella per ogni pancake. Saranno pronti per essere girati quando inizieranno a fare le bollicine.

  8. Servite questi meravigliosi pumpkin pancakes (pancake alla zucca) caldi accompagnati da una noce di burro e cosparsi di sciroppo d’acero.

Note e Consigli

Se ami i dolci alla zucca, prova anche la mia “Pumpkin pie (Torta di zucca) con salsa al caramello”, ricetta speciale e golosissima, perchè il ripieno di zucca all’interno del composto è al caramello.

Volendo, per preparare la purea di zucca, in alternativa, è possibile utilizzare anche questo metodo molto pratico, che ho trovato in rete, guarda QUI, il tutorial.

Se volete preparare i pancakes classici, senza utilizzare la zucca, potete tranquillamente sostituire la purea di zucca, utilizzando 200 g di latticello (anzichè i 180 previsti in questa ricetta).

La ricetta è di CucinAmica, le foto sono state scattate da me durante il corso di cucina, ringrazio Giorgia Chiatto e Carmela Caputo, titolari della Scuola di Cucina “CucinAmica”.

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.