Crea sito

Plumcake di patate con lenticchie e provola. Ricetta facile

Plumcake di patate

Plumcake di patate con lenticchie e provola

Un modo diverso per gustare le lenticchie a Capodanno…e non solo !!!  finalmente non più le solite lenticchie scaldate a mezzanotte !! Ricetta facile e veloce: questo plumcake di patate si prepara prima e si tiene in caldo fino al momento di servire.

Inutile dire che questo plumcake di patate e lenticchie può essere preparato in qualsiasi momento, NON solo nel periodo natalizio e vi assicuro che è talmente gustoso che lo prepararete spesso.

Plumcake di patate
Plumcake di patate, con lenticchie e provola

Ingredienti  :

  • 400g di patate (pesate gia lesse, sbucciate e passate)
  • 250g di lenticchie (lessate con aglio e prezzemolo)
  • 1 uovo
  • 120g di farina
  • 200 g di provola dura (tagliata a fettine sottili)
  • sale qb
  • pepe
  • olio extra 20g circa
  • pan grattato qb
  • cotechino o zampone (facoltativi)

Procedimento:

Lessare le patate coperte a filo di acqua fredda, con il coperchio, a fuoco forte fino al bollore, una volta raggiunto il bollore, abbassare la fiamma e fare cuocere per un’altra mezz’ora, senza coperchio.

Io le patate non le pelo, le passo direttamente allo schiacciapatate ancora molto calde, è un trucchetto che mi ha insegnato mia madre e fa risparmiare tempo, senza scottarsi le mani per pelarle calde (guardare la foto per credere !)

img_5987

Fare intiepidire il purè, aggiungere il sale, il pepe, 20g circa di olio, l’uovo, poi unire la farina, io ho lavorato con il frullatore ad immersione per rendere il composto liscio e senza grumi.

Prendere un foglio di carta da forno, olearne la superficie con un pennello, coprire con il pan grattato, ungersi le mani di olio in modo da far sì che l’impasto non si attacchi alle mani e disporre un primo strato sul pangratato in uno stampo da plum cake (il mio era piccolo: lungo 30 cm, largo 12 e alto 8cm)
Formare uno strato di formaggio, unire le lenticchie già cotte e lessate, aggiungere un pizzico di sale ed un filo d’olio, fare un altro strato di provola (tagliata sottile) e ricoprire il tutto con l’altra metà dell’impasto .

lenti2 lenti3

Sempre con le mani unte d’olio, livellare bene la superficie e ricoprire di pangrattato. Infornare in forno pre-riscaldato a 200° per 40 minuti circa, finquando si forma una crosticina dorata in superficie.

lenti4

 

Dopo la cottura lasciarlo intiepidire per 10 minuti (altrimenti nel tagliarlo si rompe),  toglierlo dalla carta e servire a fette.

lentireflextop

lentireflex

 

P.S.: Non ho fatto in tempo a comprare il cotechino, ma questo plumcake di patate è molto carino da servire contornato di lenticchie e fette di cotechino (o zampone). Ovviamente è buono da mangiare sempre (volendo anche freddo) non solo nel periodo natalizio e può costituire un ottimo piatto unico, facile e veloce da preparare, anche un giorno prima di servirlo.

Se ami i Rustici, visita lanche a Sezione del mio Blog dedicata ai “RUSTICI (Torte salate, finger food)“.

LO spunto per questo plumcake è tratto dal blog Rossella Pane & Cioccolato.

 

 

 

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.