Il mio open Sandwich Blue cheese and pear, per il Club del 27

                        Sandwich al formaggio blu e pera 

La redazione del Club del 27 questo mese di giugno ci ha proposto una serie di ricette tutte interessanti e stuzzicanti, tratte dal libro OPEN SANDWICHES di Trine Hahnemann.

Come ci ricorda Ilaria Talimani in questo bellissimo e interessante articolo per MTChallenge (che consiglio vivamente di leggere), tutte le ricette degli open sandwiches (panini aperti) contenute nel libro, sono pensate per lo smörgåsbord, letteralmente: “tavola (bord) del panino imburrato (smörgås)”, lo smörgåsbord è in pratica, un pasto a buffet, costituito prevalentemente di pane imburrato e farcito nei più svariati modi, tipico dei Paesi Scandinavi. Si compone tradizionalmente utilizzando una base di pane di segale, condita con un’enorme varietà di verdure e sottaceti, pesce, carne, erbe, insalate – e possono anche includere opzioni dolci, di vari piatti caldi e freddi, dagli antipasti ai dessert.

Principalmente, è un modo molto popolare per ricevere gli ospiti a casa, sia per una festa intima o un party più formale, per qualunque occasione da uno spuntino di mezzanotte al banchetto nuziale”.

Questi deliziosi open sandwiches  (vedere l’ampia carrellata di ricette più svariate QUI nell’articolo di MTChallenge) si preparano facilmente e sono ideali da gustare d’estate, in occasione di incontri conviali tra amici e parenti, ma (italianizzando lo smörgåsbord) anche quando non si ha voglia di cucinare, per un morso goloso e veloce davanti alla tv.

Trine Hahnemann è un’eccezionale chef e scrittrice di food che scrive per molte riviste in Danimarca, ma essendo una grande esperta di cultura alimentare scandinava, scrive e appare regolarmente anche su i media in America e in Gran Bretagna.

Io ho scelto di preparare questi sandwich al formaggio blu (simile al gorgonzola) e pera, perchè mi intrigava l’abbinamento dei sapori aspri con la dolcezza del miele e poi …c’è anche quel famoso proverbio : “non far sapere al contadino quanto è buono il cacio con le pere” !!!

Sandwich
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2 persone

Ingredienti

  • 1 pera 1
  • blue cheese danese (a pezzetti piccoli) 200 g
  • burro salato (10 g circa) 2 cucchiaini
  • Miele (30 g circa) 1 cucchiaio
  • Pane di segale (in fette ) q.b.
  • Baccello di vaniglia (diviso in due e semi raschiati ) 1

Preparazione

  1. Tagliate la pera in fette sottili, lasciando il pistillo e il centro (se possibile) e tostate il pane di segale (io lo passo prima velocemente sotto l’acqua per non farlo venire troppo secco).

  2. Sciogliete il burro in una padella, senza farlo scurire, quindi friggete a fuoco basso le pere per qualche minuto, su ciascun lato. Aggiungete il miele e la vaniglia e girate delicatamente.

    Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare in padella.

  3. Aggiungete alle fette di pane di segale tostato, il blue cheese e finite con le fettine di pera e con pezzettini di formaggio blu sbriciolato.

Note e Consigli

La pasta del Danish Blue Cheese, molle o semidura, simile al nostro Gorgonzola, ha un colore bianco o avorio e presenta screziature blu-verdi dovute alla muffa. La crosta è sottile e può essere bianca o leggermente tendente al giallo.

Per approfondire le caratteristiche tipiche di questo formaggio di origine danese leggi QUI.

Finger Food salati, Ricette STELLATE, Trine Hahnemann

Informazioni su lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Precedente Pavlova alla cannella con sciroppo d'acero e pralinato di noci Successivo Sorbetto al limone cremoso, senza gelatiera !

9 commenti su “Il mio open Sandwich Blue cheese and pear, per il Club del 27

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.