Crea sito

Granita siciliana al cioccolato (senza gelatiera)

Granita siciliana al cioccolato

Granita siciliana al cioccolato

Una granita siciliana al cioccolato golosa e fresca, facilissima da preparare – osservando i piccoli accorgimenti che vi spiegherò nel procedimento della ricetta – otterrete infatti ugualmente una granita cremosa, densa e non acquosa, anche senza l’aiuto della gelatiera !

Granita siciliana al cioccolato
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: *congelamento 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-6 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Cioccolata fondente 70 (oppure 190 g ciocc.fond al 60%) 170 g
  • Acqua 650 g
  • Latte in polvere (NON quello che si vende per i lattanti) 10 g
  • Zucchero semolato 125 g
  • Miele 25 g
  • Panna montata ((facoltativo)) q.b.

Preparazione

  1. Spezzettate il cioccolato in un pentolino e ponetelo a fondere sul fuoco in un altro recipiente ripieno di acqua bollente (MA l’acqua del bagnomaria non deve bollire e non deve venire assolutamente a contatto con il cioccolato).

    Se lo preferite, potete fondere il cioccolato fondente nel forno a microonde a potenza 500 W.

  2. Fate bollire intanto, in un altro pentolino, anche i 650 g di acqua, il latte in polvere, lo zucchero semolato ed il miele per 2 minuti dall’inizio del bollore.

    Poi togliete dal fuoco il pentolino e versate lentamente un terzo di questo sciroppo sul cioccolato fuso (v.”regola dei terzi” di Bau, per amalgamare perfettamente un liquido al cioccolato fuso, spiegata QUI).

  3. Con una spatola di silicone, mescolate energicamente il primo terzo di composto, descrivendo dei piccoli cerchi per ottenere un “nucleo” elastico e lucido, proseguite con il secondo terzo e mescolate come sopra ed infine, versate l’ultimo terzo, seguendo lo stesso metodo:
    Mescolate per ultimo il tutto con un frullatore ad immersione per lisciare il composto e completare l’emulsione.

  4. Granita siciliana al cioccolato

    Versate il composto in una vaschetta, dandogli lo spessore di 3 cm circa.

    Poi riponete la vaschetta in congelatore per un tempo di almeno 3 ore, non avendo la gelatiera è importante mescolare la granita ogni 30 minuti, con un cucchiao di acciaio ad intervalli regolari, affinchè non diventi un blocco unico di ghiaccio al cioccolato.

    Se non avete tempo di mescolarla ogni 30 minuti, tirate la granita dal freezer almeno 30 minuti prima di servirla e passatela nel frullatore ad immmersione .

    Servite subito questa granita siciliana al cioccolato, volendo accompagnata da panna montata e/o brioche “col tuppo”.

  5. granita siciliana al cioccolato con plumcake di gelato

    Ho avuto una fantastica e stra-golosa idea ! come si può vedere dalla foto qui sopra, ho accompagnato questa granita siciliana al cioccolato, con il mio “Plumcake soffice di gelato … al forno !!!” (per la ricetta clicca qui, sul link azzurro) insieme ad un ciuffetto di panna montata, un abbinamento perfetto e ….libidine pura !!!

Note e Consigli

La granita al cioccolato è un tipico dessert siciliano, dove spesso si consuma accompagnata  dalle famose brioche con “il tuppo” e panna montata.

Il latte in polvere da pasticceria, si trova in alcuni supermercati, nei negozi specializzati di articoli da pasticceria oppure si può acquistare su Internet (ripeto: NON è il latte in polvere che si acquista in farmacia per i lattanti !)

Calorie : La granita è composta dal 25-35% di zuccheri. Nonostante questo la granita è molto meno calorica del gelato, il valore energetico di circa 200 g di granita corrisponde a circa 150 Kcal (v.QUI).

La ricetta di questa granita è tratta dal libro di Frédéric BAU: “Enciclopedia del Cioccolato.

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.