Gingerbread cookies la ricetta perfetta passo passo. Ricetta originale

Gingerbread cookies la ricetta perfetta passo passo

Questi biscottini deliziosi alle spezie (cannella, zenzero, noce moscata, melassa) sono realizzati con la ricetta originale di Peggy Porschen, famosa pasticciera inglese, mi hanno subito rapito per il profumo delle spezie che diffondono per la casa e per il pentolone magico che ribolle di melassa, miele e spezie. Si possono appendere all’albero di Natale oppure regalare in sacchettini a Natale o nelle calze dell’Epifania e sono veramente buonissimi da gustare con caffè o tè bollente. L’impasto può essere utilizzato per qualsiasi formina di biscotti e ovviamente anche per realizzare le famose casette e omini pan di zenzero
Non vi avvilite se leggete ingredienti strani :
– la melassa scura, la trovate facilmente nei negozi Bio (io NaturaSi) oppure su qui su Amazon;
– il golden syrup, lo potete sostituire con miele scuro, o lo trovate nei negozi bio oppure qui su Amazon;
Se siete in cerca di ricette natalizie, cliccate sul mio “Speciale Natale/Capodanno
Se siete in cerca di ricette per l’Epifania, cliccate sul mio “Speciale Epifania, dolci e dolcetti per la calza”.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo2 Ore 15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni30 biscotti circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

Per i Gingerbread cookies

560 g farina (farina debole, io uso la W170 della garofalo)
75 ml acqua
210 g zucchero di canna (zucchero di canna chiaro )
3 cucchiai melassa scura (circa 75 g , si trova nei negozi Bio o su Amazon)
3 cucchiai golden syrup (o in alternativa, miele scuro) (circa 100g, si trova nei negozi bio o su Amazon)
3 cucchiai cannella in polvere (circa 25 g)
3 cucchiai zenzero in polvere (circa15 g)
3 g noce moscata in polvere
250 g burro salato freddo (io Lurpak)
5 g bicarbonato di sodio (1 cucchiaino circa)
3 g sale

Per la decorazione con Ghiaccia reale

170 g zucchero a velo
30 g albume pastorizzato
2 cucchiaini succo di limone
q.b. colorante alimentare in gel (facoltativo)
q.b. confettini colorati (facoltativo)

Strumenti

Ciotola
Pentola
Planetaria
Stampini
Teglie
penne decora dolci
Frusta elettrica
Mattarello

Passaggi

Per i Gingerbread Cookies

Versate in una pentola dal doppio fondo: l’acqua, la melassa, il golden syrup, lo zucchero di canna, lo zenzero, la cannella e la noce moscata.

Gingerbread cookies la ricetta perfetta passo passo

Portate il composto a ebollizione su fiamma medio bassa, mescolando. Rimuovete dal fuoco, aggiungete il burro a dadini gradualmente e mescolate fino a definitico incorporamento.

gingerbread cookies

Unite infine il bicarbonato prestando attenzione in quanto il composto si gonfierà, rendendolo denso .
Spegnete e lasciate intiepidire.

Gingerbread cookies

Quando il composto sarà a temperatura ambiente, versatelo nella ciotola della planetaria, setacciate all’interno la farina (importante setacciare la farina, per rendere i biscotti più friabili) e mescolate fino ad ottenere un composto non appiccicoso, liscio e leggermente umido.

gingerbread cookies

gingerbread cookies

Avvolgete l’impasto nella pellicola, appiattitelo con il palmo della mano e mettete in frigo a solidificare. Ci vorranno circa 2/3 ore. Potete anche farlo la sera prima e tenerlo tutta la notte in frigo.

gingerbread cookies impasto

Estraetelo dal frigo, stendetelo con il mattarello tra due fogli di carta da forno ad un’altezza di circa 5/6 mm. Io ho utilizzato gli spessori per mattarello da 5 mm (v.in fondo Consigli per gli acquisti).

gingerbread cookies impasto

Tagliate i biscotti con le varie formine, pigiando bene sull’impasto, disponeteli su carta forno (o meglio, un tappetino di silicone) e metteteli in frigorifero a solidificare (o in congelatore) per circa 40 minuti, (importantissimo perchè altrimenti non mantengono la forma in cottura). Volendo, praticate dei fori con una cannuccia per appenderli all’albero di Natale.

Gingerbread cookies la ricetta perfetta passo passo

Pre-riscaldate il forno a 200° C e cuocete i biscotti per 8-10 minuti. Non di più, altrimenti induriscono e perdono friabilità. Fateli raffreddare bene prima di decorarli con la ghiaccia reale.

Per la Ghiaccia reale

Mettete l’albume in una ciotola insieme a qualche goccia di limone.
Iniziate a montare con le fruste. Quando l’albume sarà ben montato versate nella ciotola gradualmente lo zucchero a velo setacciato.
La ghiaccia sarà pronta se liscia e priva di grumi.
Per decorare i gingerbread, ho utilizzato questa penna per decorare i dolci/biscotti e confettini colorati.
La ghiaccia reale si conserva per alcuni giorni, ma ben coperta, altriementi si secca.

Gingerbread cookies la ricetta perfetta passo passo

Conservate i vostri gingerbread cookies in bustine alimentari o scatole di latta, si conservano per almeno una settimana e sono ancora più buoni se li preparate prima e gustate dopo qualche giorno.

Gingerbread cookies la ricetta perfetta passo passo

Consigli per gli Acquisti !!!

– la Melassa scura, la trovate facilmente nei negozi Bio (io NaturaSi) oppure qui su Amazon;
– il Golden syrup, lo potete sostituire con miele scuro, o lo trovate nei negozi bio oppure qui su Amazon;

Per stendere l’impasto a 5 mm ho utilizzato questi comodissimi spessori per mattarello che si trovano qui su Amazon . Oppure potete acquistare direttamente il mattarello con dischi regolabili.

Per le forme dei biscotti ho utilizzato questo mattarello Folkroll carinissimo in legno di faggio con disegni a rilievo, che si trova su Amazon, anche queste formine natalizie e timbri per biscotti natalizi.

Per cuocere i biscotti è ideale questa teglia microforata Master class.

Per amalgamare gli impasti, utilizzo la mia planetaria Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet, 1500 W, con ciotola da 6.7 Litri, fedele alleata in cucina per : impastare, montare, cuocere, tritare, sminuzzare, cuocere a vapore e anche friggere. Trovi questa planetaria su Amazon ad un prezzo speciale, clicca QUI 

Se invece, cerchi un modello di planetaria più economico e più piccolo con ciotola da 4 litri, puoi tranquillamente scegliere di acquistare Kenwood KVC7300S Impastatrice Planetaria Chef Titanium, con illuminazione incoporata e la frusta gommata e la spatola da pasticceria in dotazione.

#adv

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.