Crea sito

Funghi trifolati alla panna (contorno jolly)

Funghi trifolati alla panna

Funghi trifolati alla panna (contorno jolly)

Questi funghi trifolati alla panna sono un ottimo contorno “jolly”, poiché si sposano bene con ogni tipo di carne e possono essere utilizzati anche per condire la pasta e/o i risotti !!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 750 gFunghi champignon (freschi)
  • 1 bustinapanna (da cucina)
  • 100 gOlio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiAglio
  • 1Limone
  • Prezzemolo
  • Peperoncino (o pepe nero, facoltativi)
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Coltello
  • Padella

Preparazione

  1. Funghi trifolati alla panna

    Staccate a ciascun fungo il gambo della cappella e con un coltellino affilato grattate il gambo; mentre alle cappelle togliete la pellicina e, con un coltellino affilato, togliete la parte scura che si trova nella parte interna di ciascuna di queste (n.b.: se i funghi saranno freschi, di parte scura ne troverete ben poca !) poi lavateli velocemente con acqua fresca.

  2. Tagliate i funghi a fettine sottili e metteteli in un tegame in cui avrete fatto prima imbiondire l’aglio nell’olio, con un gambo di prezzemolo (solo il gambo, che poi butterete) e fateli cuocere prima a tegame coperto e poi scoperto, per una buona mezz’ora.

  3. Da ultimo aggiungete la panna, il limone premuto e filtrato e, abbondante prezzemolo fresco tritato.

    Questi funghi trifolati alla panna li ho definiti “contorno jolly”, perché sono facili da eseguire e si preparano in poco tempo, possono essere consumati anche il giorno dopo e possono essere utilizzati anche per condire pasta o risotti, in quest’ultimo caso aggiungete un po’di olio in più.

Note e Consigli

Se volete utilizzare questi funghi come condimento per la pasta, potete preparare queste insolite Farfalle alla panna impazzite con peperoni e funghi

Mi raccomando, pulite bene i funghi, non c’è di peggio che trovarsi granellini di terriccio in bocca !! leggete QUI con attenzione come si puliscono e conservano.

Proprietà nutrizionali e calorie dei funghi :

“I funghi non contengono grassi e sono poco calorici e dunque ottimi anche per chi voglia dimagrire e per chi debba seguire una dieta povera di grassi. Sono un’ottima fonte di minerali, in particolare fosforo, potassioselenio e magnesio. Da secoli, poi, i funghi sono considerati un toccasana per il sistema immunitario e vengono spesso consigliati nell’alimentazione durante il cambio di stagione tra estate e autunno, per aiutare l’organismo a difendersi meglio.” (per approfondire leggi QUI).
Calorie: una porzione media di funghi champignon (cappello bianco) è di circa 100-200 g (20-45 kcal) (per approfondire leggi QUI).

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.