Frullato DETOX al kiwi e semi di chia

Le vacanze si avvicinano con i relativi bagordi e, questo frullato DETOX, si rivelerà utilissimo sia nei giorni che le precedono, sia in seguito al rientro per sgonfiarci e drenare i liquidi in eccesso e per ricevere una bella sferzata naturale di energia e vitalità.

Il frullato si prepara in un attimo e si conserva bene per qualche giorno in frigorifero, ma è sempre meglio consumarlo non appena è pronto, per mantenere intatte tutte le proprietà benefiche ed evitare l’ossidazione della frutta.

Frullato detox
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6

Ingredienti

  • Kiwi 6
  • Mele 2
  • Acqua fredda 300 ml
  • Semi di chia 1 cucchiaino
  • Succo di limone
  • Zenzero fresco 5 cm
  • Fiocchi di avena (Facoltativo) 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Tagliare il Kiwi, la mela e lo zenzero a pezzetti.

     

  2. Versare nel boccale del frullatore l’acqua fredda e la frutta tagliata, aggiungere il succo di limone.

  3. Frullare tutti gli ingredienti insieme, fino a che il frullato risulti omogeneo e denso.

    Cospargere la bevanda con i semi di chia (io ho aggiunto anche fiocchi di avena) e preferibilmente consumare subito.

Note e Consigli

Se siete in crca di piatti leggeri e dietetici MA gustosi vi consiglio di sbirciare l’apposita sezione del mio Blog dedicata alle “Ricette light“.

Qui potete leggere le proprietà benefiche e le controindicazioni del Kiwi (attenzione se siete soggetti allergici) ;

Qui potete leggere le proprietà benefiche e le controindicazioni dei Semi di Chia (definiti un piccolo super cibo);

Qui potete leggere le proprietà benefiche e le controindicazioni dello Zenzero.

Bevande, frullati, smoothie, cocktail, aperitivi, Ricette LIGHT, Ricette VEGANE, Speciale ESTATE

Informazioni su lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Precedente Piramide di castagne caramellate e gocce di cioccolato Successivo Torta speziata VEGANA alla cannella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.