Crea sito

Conchiglioni con peperoni e melanzane fritte. Ricetta di famiglia

Conchiglioni con peperoni e melanzane fritte

Conchiglioni con peperoni e melanzane fritte

Questi conchiglioni sono veramente gustosi ed appetitosi, a casa mia li preparo spesso d’estate e riscuotono sempre un grande successo.

La ricetta proviene direttamente dal ricettario di mia nonna materna.

Se se in cerca di ricette FACILI e veloci come questa, clicca sulla Sezione del mio Blog dedicata ai “Primi piatti FACILI“.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingrediento per i Conchiglioni con peperoni e melanzane fritte

  • 500 gConchiglioni (oppure gnocchetti sardi)
  • 3Melanzane ovali nere (medie)
  • 3Peperoni (possibilmente : giallo, rosso e verde)
  • 100 gPancetta affumicata
  • 1Cipolle (piccola tritata)
  • spicchioAglio
  • 50 gBurro
  • 1dado (vegetale)
  • 2 cucchiaiPrezzemolo (fresco tritato)
  • 100 gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Parmigiano reggiano (grattato)
  • q.b.Pepe (facoltativo)
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Padella
  • Minipimer
  • Padella per friggere

Preparazione

Istruzioni per Conchiglioni con peperoni e melanzane fritte

  1. Affettare sottilmente la cipolla (o tritare) e porla in una padella con l’olio extravergine di oliva insieme alla pancetta tagliata a dadini e lo spicchio di aglio tritato finemente.

  2. Fate rosolare il tutto e poi aggiungete un mestolo di brodo caldo per far appassire e cuocere bene la cipolla.

  3. Versate nella padella padella, i peperoni tagliati a listarelle e fateli insaporire nella cipolla e pancetta, poi aggiungete metà prezzemolo tritato ed un altro mestolo di brodo bollente e fate cuocere il tutto, dolcemente, per circa 20 minuti.

  4. Intanto, tagliate le melanzane a bastoncino, infarinatele, friggetele in olio caldo (a circa 170°) per 10 minuti, salate e ponetele da parte su di un foglio di carta assorbente.

  5. Lessare le conchiglie al dente (circa 8 minuti dal bollore) e conservate un mestolo di acqua di cottura.

  6. Aggiungere le melanzane precedentemente fritte, nella padella dei peperoni e fate  insaporire il tutto aggiustando di sale, aggiungete anche il pepe (facoltativo).  

  7. Versate le conchiglie al dente, nella padella con i peperoni e le melanzane, aggiungete il parmigiano grattato, il burro, l’altra metà di prezzemolo fresco tritato, un cucchiaio di acqua di cottura bollente e mantecate per due minuti a fuoco vivace .

    Volendo, potete aggiungere un filo di olio a crudo.

    Servite i conchiglioni caldi.

Note e Consigli

  • Proprietà nutrizionali dei peperoni : “A favore dell’uso dei peperoni nella stagione estiva c’è la sua capacità di reintegrare l’acqua, essendone composto al 92%, e sali minerali quali fosforo, magnesio, potassio, ferro e calcio. Contiene una percentuale di vitamina C quattro volte maggiore che negli agrumi con la conseguente capacità di aumentare la resistenza alle infezioni; inoltre irrobustisce i muscoli e favorisce l’assorbimento del ferro.” (v.qui)
  • Proprietà nutrizionali delle melanzane: “Le melanzane sono ortaggi dal potere diuretico e drenante visto il grande quantitativo d’acqua di cui sono composte. Al loro interno troviamo poi anche minerali come potassiomagnesio fosforo, oltre che vitamine soprattutto A, gruppo B e C. Le melanzane sono quindi anche un sistema naturale per assicurare queste sostanze al nostro organismo. Grazie alla ricchezza in fibre, le melanzane sono un ortaggio utile a tenere a bada il colesterolo e soprattutto a regolarizzare le funzionalità intestinali. La fibra stimola anche la produzione di succhi gastrici che aiutano la digestione.” (v.qui).
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.