Colomba pasquale facile, spiegata passo passo.

Colomba pasquale facile

Colomba pasquale facile
Il dolce simbolo della Pasqua, soffice e leggero ricoperto da una meravigliosa e golosa glassa alle mandorle.
La preparazione va iniziata la sera precedente !!!

Colomba pasquale facile
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della colomba pasquale facile

  • 510 gFarina 00 (60 g + 125g + 125g +200g)
  • 125 gLatte
  • 17 gLievito di birra fresco
  • 175 gBurro (25 g + 150g)
  • 8 gSale fino
  • 150 gzucchero (25g + 125 g)
  • 4Tuorli
  • 4Uova
  • 1 bustinaVanillina
  • 2Scorza d’arancia
  • 100 gcanditi (o gocce di cioccolato)
  • 100 gUvetta (ammollata in acqua tiepida)
  • 30 mlAcqua

Ingredienti per la Glassa alle mandorle

  • 220 gZucchero
  • 50 gmandorle (tritate)
  • 30 gMandorle armelline (tritate)
  • 30 gNocciole (tritate)
  • 10 gPinoli (tritati)
  • 2Albumi
  • q.b.mandorle (intere sgusciate, per decorare)
  • q.b.Granella di zucchero (per decorare)
  • q.b.Zucchero a velo vanigliato (per decorare)

Strumenti

  • Ciotola
  • Planetaria
  • Pennello
  • Stampo

Preparazione per l’impasto della colomba pasquale facile

  1. Colomba pasquale facile

    La preparazione della colomba va iniziata la sera precedente.

    I impasto : impastare nella planetaria, con la frusta a foglia, 60 g di farina con il lievito di birra fresco ed il latte tiepido, fino ad ottenere un impasto morbito.

    Fate lievitare l’impasto per 20 minuti.

  2. II impasto: aggiungete al panetto precedente lievitato 125 g di farina con un po’di acqua tiepida (30 ml circa), impastare e fare lievitare quest’impasto per 30 minuti.

  3. III impasto: unite all’impasto precedente 125 g di farina, 25 g di burro morbido, e 25 g di zucchero; lavorate fino ad ottenere una giusta consistenza liscio ed elastico e fate lievitare per 1 ora.

  4. IV impasto: infine, aggiungete all’impasto precedente 200 g di farina,150 g di burro morbido, 100 g di zucchero, sale, vanillina, scorza d’arancia, i 4 tuorli (uno alla volta), lavorate e poi aggiungete anche le 4 uova e lavorate ancora 10 minuti, cambiando la frusta a foglia con quella a gancio, infine aggiungete i canditi (o le gocce di cioccolato) e l’uvetta sgocciolata.

    Fate riposare quest’impasto tutta la notte e comunque, non meno di 8 ore.

  5. Trascorse almeno 8 ore, riprendete la pasta e lavorarla ancora per qualche minuto.

  6. Colomba pasquale facile

    Prendete il tipico stampo a colomba e date forma all’impasto.

    Lasciate lievitare per 6 ore.

  7. Intanto, preparate la Glassa alle mandorle: amalgamando bene la frutta secca in polvere con i 220 g di zucchero e gli l’albumi.

  8. A metà lievitazione, spalmate la colomba con la glassa alle mandorle e guarnirla con lo zucchero in granella e le mandorle, sgusciate e con la pelle.

  9. Colomba pasquale facile

    Infornare in forno pre-riscaldato a 180° C per circa 30 minuti (se avete un termometro, la colomba è cotta quando arriva a 90° al centro).

Consigli per gli Acquisti !!!

Per impastare alla perfezione ed incordare i lievitati, utilizzo la mia planetaria Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet, 1500 W, con ciotola da 6.7 Litri, fedele alleata in cucina per : impastare, montare, cuocere, tritare, sminuzzare, cuocere a vapore e anche friggere.

Trovi questa planetaria su Amazon ad un prezzo speciale, clicca QUI !

Se invece, cerchi un modello di planetaria più economico e non ti intereressa che frigga anche (come il modello Gourmet di cui sopra), puoi tranquillamente scegliere di acquistare il modello base Cooking Chef con potenza 1500 W e ciotola grande da 6.7 litri, che ha le stesse funzione del Gourmet : impasta, frulla, grattugia, trita e cuoce (eccetto la frittura) ad un prezzo nettamente inferiore, per acquistare clicca QUI.

Io ho utilizzato uno stampo da colomba di carta, in pura cellulosa resistente, che potete acquistare su Amazon #adv

Note e Consigli

La Glassa alle mandorle potete prepararla anche qualche giorno prima.

Se non trovate le mandorle armelline, sostituitele con 5 g di pinoli o di nocciole.

Volendo, potete provare anche quest’altra Glassa con : 100 g di pasta di mandorle, 1 uovo, 1 bustina di vanillina, amalgamate bene tutto e poi cospargete la superficie con zucchero in granella e mandorle intere pelate.

La Ricetta è di Cucinamica, le foto sono state scattate durante il corso di cucina.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.