Crea sito

Carrot cake con frosting cremoso al mascarpone

carrot cake

Carrot Cake
Nel panorama di ricette internazionali, la Carrot Cake è sicuramente tra i dolci più golosi ed imperdibili. Questa carrot cake ha un impasto speziato alla cannella ricco di noci e carote ed è farcita con un frosting cremoso al mascarpone, panna e philadelphia, molto cremoso e non stucchevole.

carrot cake
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti per la Carrot cake

  • 400 gfarina 00
  • 400 gcarote (già pulite e pelate)
  • 320 golio di semi di girasole
  • 200 gzucchero
  • 220 gzucchero di canna (scuro)
  • 6uova (a temperatura ambiente )
  • 100 gnoci
  • 10 gbicarbonato
  • 3 gcannella in polvere
  • 6 glievito chimico in polvere
  • 1 cucchiaioestratto di vaniglia
  • 1 pizzicosale
  • Mezzo cucchiainonoce moscata

Ingredienti per il Frosting al mascarpone

  • 350 gpanna da montare (Hoplà, già zuccherata )
  • 300 gmascarpone
  • 230 gformaggio fresco spalmabile (philadelphia)
  • 120 gzucchero a velo
  • 1 pizzicosale
  • q.b.carote baby (per decorare)

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Tritatutto
  • Ruoto con cerniera
  • Spatola
  • Frusta elettrica

Preparazione per la Carrot Cake

  1. carrot cake

    Pelare le carote e grattugiarle fino a ricavarne 400 g netti.

  2. In una ciotola versare olio di semi, zucchero semolato, zucchero di canna scuro e il pizzico di sale e mescolare con una frusta a mano.

  3. Aggiungere le uova a temperatura ambiente ed amalgamare fino a farle assorbire nel composto precedente.

  4. Aggiungere le spezie e poi, setacciandoli, la farina,  il lievito e il bicarbonato. Mescolare il tutto a mano con una frusta.

  5. Unire le carote tritate all’impasto assieme alle noci, tritate grossolanamente in granella, e amalgamare il tutto 

  6. Prendere 3 tortiere dal diametro di 20 cm, ungerle col burro, far aderire sul fondo un disco di carta forno tagliato su misura e infine infarinare i bordi precedentemente imburrati.

  7. Distribuire in parti uguali il ripieno nelle tortiere, circa 620 g in ognuna. Cuocere in forno statico a 180° per 35-40 minuti. 

  8. Sfornare e lasciare raffreddare.

    Estrarre le torte dalle teglie e, con l’aiuto di un coltello a sega, eliminare la cupoletta fino a rendere piana la torta, che sarà cresciuta in cottura.

  9. Per il Frosting : Iniziare a preparare il frosting montando in planetaria, o in una ciotola con le fruste elettriche, la panna Hoplà lasciandola di una consistenza semi-montata: dovrà restare ancora morbida. Una volta pronta mettere momentaneamente in frigo.

  10. A parte montare, sempre con la planetaria o con le fruste elettriche, mascarpone formaggio spalmabile e zucchero a velo fino ad ottenere un composto omogeneo, denso e spumoso

  11. Aggiungere al composto di formaggio spalmabile e mascarpone, la panna precedentemente preparata. Amalgamarla delicatamente dall’alto verso il basso con una spatola.

  12. carrot cake

    Se il frosting risultasse morbido mescolare ancora per pochi secondi con le fruste elettriche fino ad ottenere la consistenza adeguata, MA non montate eccessivamente altrimenti può impazzire.

  13. Adagiare su un piatto da portata perfettamente piano il primo disco di torta e distribuire il frosting su tutta la superficie.

  14. Adagiare il secondo disco di torta e coprire nuovamente allo stesso modo con altro frosting, aiutandosi sempre con una spatola.

  15. Adagiare l’ultimo disco di torta e assicurarsi che siano ben impilati l’uno con l’altro e che la torta non risulti storta o pendente, in tal caso raddrizzarla e allineare i piani.

  16. carrot cake

    Con l’aiuto di una spatola glassare tutta la superficie senza lasciare intravedere la torta e creando un effetto spatolato.

  17. carrot cake

    Decorare con le carotine baby (facoltativo).

Note e Consigli

È consigliato utilizzare lo zucchero di canna scuro, che è più aromatico, fa rimanere le torte più saporite e speziate contribuendo al gusto tipico di questo dolce. Lo zucchero di canna scuro si può trovare nei grandi supermercati, se non vi piace o non lo trovate potete utilizzare zucchero di canna classico.

Le noci sono l’abbinamento tipico a questo dolce ma se non vi piacciono potete sostituirle con altra frutta secca nella stessa quantità, se siete allergici potete anche non metterle.

Negli ultimi minuti di cottura tenere controllate le torte, potrebbero necessitare qualche minuto in più o in meno in base al forno.

La torta si conserva in frigorifero fino a tre giorni.

Per cuocere le basi ho utilizzato 3 tortiere da 20 cm di diametro, queste su Amazon danno eccellenti risultati di cottura: il costante trasferimento di calore garantisce una doratura uniforme sul prodotto in cottura. #adv

La ricetta è di Lucake

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.