Crea sito

Besciamella a modo mio … tutti i segreti !!

Besciamella

La besciamella rientra nelle ricette di base perché si presta a vari usi in cucina, ma forse non tutti sanno che il segreto per una béchamel che non sia insipida è: fare colorire il roux di burro e farina e portarlo a color beige chiaro (NON deve essere bianchiccio) !! Ora vi spiego come ….

Bechamel

Ingredienti per la besciamella :

  • 100g di burro
  • 100g di farina
  • 1l latte di intero
  • sale
  • noce moscata e pepe nero
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattato (facoltativo)

Procedimento:

Fate sciogliere in una pentola a bordi alti, il burro sul fuoco basso, quando si è sciolto tutto, aggiungete la farina setacciata tutta in un colpo e mescolate vigorosamente con un frustino per 3-4 min. fino a far prendere a questo roux il color beige chiaro (attenzione però a non far attaccare la besciamella sul fondo, mescolate in continuazione), in modo che la farina perderà il suo sapore “crudo” .

BesciamellaPoi togliete la pentola dal fuoco ed aggiungete, sempre mescolando velocemente, il latte caldo (NON freddo) a filo, poco alla volta, facendo attenzione a non formare grumi, il sale e la noce moscata e/o il pepe, rimettete poi la pentola sul fuoco al minimo, per 10 minuti circa, coprendo con il coperchio per evitare che si formi una pellicola sulla in superficie e portate ad ebollizione, finchè la besciamella non addensa e perda del tutto il sapore di farina, deve velare il cucchiaio e iniziare a bollire. Volendo, aggiungere a fine cottura, un cucchiaio di parmigiano grattato.

Condite la pasta o le lasagne con questa besciamella e vedrete che non lascerete più questa ricetta !!

Potete utilizzare questa ricetta anche per preparare questi buonissimi “Petti di pollo gratinati, funghi, fontina e curry”.

Note e Consigli 

Se volete una besciamella più liquida usate 90 grammi di farina e 90 grammi di burro. Per una salsa più densa invece aumentate la farina ed il burro a 110 grammi .

Se preparate la besciamella in anticipo, o se comunque vi serve che sia a temperatura ambiente per unirla ad altri composti, la cosa migliore è travasare la besciamella in una ciotola e coprirla con carta da forno a contatto.

Se nonostante i miei suggerimenti, la besciamella dovesse impazzire potete aspettare che la besciamella grumosa si raffreddi e setacciarla, oppure agire con un frullatore a immersione per rompere i grumi.

Se invece la besciamella vi è venuta budinosa e, davvero difficile da stendere nella pirofila, potete scaldare il tutto a fuoco dolcissimo, aggiungendo piano piano del latte caldo fino a quando la consistenza non diventa nuovamente fluida.

Potete utilizzare la mia besciamella anche per preparare questi golosissimi petti di polllo gratinati, funghi, fontina e curry (clicca QUI per leggere la ricetta).

Curiosità : L’origine di questa salsa francese è attribuita al marchese di Béchamel (da cui prende il nome), maggiordomo di Luigi XIV.

Consigli per gli Acquisti !!!

Vi consiglio di cuocere la bechamél in una casseruola dal doppio fondo come questa che trovate su Amazon.

Per pesare gli ingredienti, utilizzo questa pratica Bilancia da cucina digitale, con un’ampia ciotola removibile, funzione tara e timer incorporato, la trovi su Amazon ad un ottimo prezzo. #adv

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.