MINI “MIKADO” FATTI IN CASA

I mini “mikado” fatti in casa sono la versione più piccola dei famosissimi biscotti di frolla ricoperti di cioccolato.Sono facilissimi da fare,veloci e gustosissimi!Uno tira l’altro!!Pronti per la ricetta?Andiamo a pasticciare!

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Circa 60
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 175 g Farina 00
  • 60 g Burro
  • 60 g Zucchero
  • 1 Uovo
  • 300 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Prepariamo la frolla  

    Poniamo in una terrina la farina setacciata con il burro e impastiamo fino a che l’impasto diventerà sabbioso.  

    Aggiungere lo zucchero e l’uovo e continuare ad impastare fino a quando l’impasto risulterà compatto e liscio.

  2. Ora avvolgetelo con la pellicola trasparente e ponetelo in frigo per una mezz’ora.  

    Passato il tempo prendete l’impasto dei mini “mikado” fatti in casa e stendetelo con il mattarello a circa 1 cm.Con un coltello affilato o la rotella della pizza fate delle striscioline di 1 cm dalla parte più corta dell’ impasto steso.  

    Cercate di farli tutti della stessa misura.Ora arrontondateli con le mani come quando fate un salsicciotto lungo.  

    Poneteli su una teglia ricoperta di carta forno e metteteli in frigo per mezz’ora. 

    Prendete i biscotti e cuoceteli per 5 minuti a 180° devono risultare leggermente dorati. 

    Nel frattempo che i “mikado” si sfreddano sciogliete il cioccolato a bagnomaria poi,intingete i biscotti di frolla per più della metà nel cioccolato,fateli sgocciolare e poi riponeteli in frigo per 15 minuti.

    Ecco pronti i vostri mini “Mikado” fatti

Consigli..

Potete aggiungere al cioccolato fuso della granella di nocciole o scaglie di cocco oppure ancora delle codette colorate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.